Rame di Napoli alla siciliana

In questo periodo dell’anno in Sicilia è tradizione preparare le Rame di Napoli. Sono dei biscotti morbidi al cioccolato, dal particolare sapore speziato alla cannella e chiodi di garofano, con l’aggiunta di una nota aromatica all’arancia. Era da tanto che volevo provare a farle in casa, quest’anno finalmente mi sono decisa. Non so quale sia la ricetta originale, c’è chi sostiene che vengano preparate con i biscotti avanzati nelle pasticcerie, molti utilizzano nell’impasto biscotti secchi ridotti in polvere.  Ho letto diverse ricette, ma in ognuna di queste c’era qualcosa che mi lasciava un po’ dubbiosa sull’esito finale; memore di uno zio pasticciere che era il “re” indiscusso delle Rame di Napoli. Le Rame di Napoli alla siciliana che faceva lui erano davvero speciali e molto apprezzate da tutti nella zona. Alla fine ho elaborato una mia versione della ricetta, chi le ha assaggiate dice che… “sembrano quelle che faceva lo zio“. 🙂

 rame di napoli

Rame di Napoli alla siciliana

 

Ingredienti:

  • 300 g di farina 00
  • 110 g di zucchero
  • 200 g di latte
  • 60 g di olio di arachidi
  • 60 g di cacao
  • mezza bustina di lievito vanigliato per dolci
  • 2 cucchiai di miele
  • 2 cucchiai di marmellata di arance
  • scorza grattugiata di 1 arancia
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1 cucchiaino di chiodi di garofano in polvere

Per la ganache al cioccolato:

  • 100 g di cioccolato extra fondente
  • 40 g di burro
  • Granella di pistacchi per decorare

Preparazione delle Ramette di Napoli alla siciliana:

In una ciotola o nel cestello della planetaria, mettere lo zucchero, la scorza grattugiata di un’arancia, il miele, la marmellata, la cannella e i chiodi di garofano già macinati; (per ridurli in polvere, ideale è il macinacaffè). Aggiungere il cacao, l’olio di arachidi e il latte. Iniziare a lavorare l’impasto e poi, poco alla volta unire la farina setacciata insieme al lievito.

_DSC3198

Quando tutto il composto sarà ben amalgamato, prelevarlo con un cucchiaio o con un dosatore per i gelati e disporlo a mucchietti più o meno regolari su una placca rivestita di carta forno, distanziandoli un po’  tra di loro.

Infornare a 180° per circa 8 minuti. (Controllare sempre la cottura). Una volta cotte, sfornarle e lasciarle raffreddare.

Rame di Napoli alla siciliana
Rame di Napoli alla siciliana

Nel frattempo, preparare la ganache al cioccolato per la copertura: Sciogliere a bagnomaria il cioccolato insieme al burro e amalgamarlo con una spatola.

_DSC3225

A questo punto, ricoprire le Rame di Napoli alla siciliana con la ganache al cioccolato e decorare con della  granella di pistacchi.

Rame di Napoli alla siciliana

Lasciar asciugare per qualche ora a temperatura ambiente, oppure in freezer per circa 30 minuti.
Tenerli a temperatura ambiente in un contenitore chiuso. Si manterranno morbidi per 3 o 4 giorni.

Rame di Napoli alla sicilianaRame di Napoli alla siciliana

Ti potrebbero interessare anche:

N’Zuddi
Torta di noci al cioccolato
Risotto ai funghi porcini e melanzane
Rotolo di pollo ripieno al forno
Patate allo speck
Mandorle pralinate

Se ti va, puoi seguirmi anche sulla mia Fan Page: Clicca QUI

RossoFragolablog

 Grazie x la visita! Torna a trovarmi!

COPYRIGHT

 

 

Salva

Salva

Precedente Pasta al cavolfiore gratinata al forno Successivo Croccante di marroni - ricetta golosa

2 commenti su “Rame di Napoli alla siciliana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.