Crea sito

Pollo alla senape con patate

Ciao carissimi, se come me, amate i sapori speziati e molto aromatici, questo pollo alla senape con patate vi piacerà sicuramente!

Scopriamo insieme come si fa…

 

pollo-alla-senape

 

Pollo alla senape con patate

 

Ingredienti per 4 persone:

  • petti di pollo (8 fette)
  • per la marinatura:
  • 2 cucchiai di senape
  • 1 cucchiaino di curry
  • 1 cucchiaino di paprika
  • 1 cucchiaio di zenzero fresco tritato(oppure in polvere: 1 cucchiaino)
  • mezzo bicchiere di olio
  • 1 rametto di rosmarino
  • 2 cucchiai di aceto balsamico
  • inoltre occorrono:
  • pangrattato
  • grana
  • 6/8 patate medie
  • 1 rametto di rosmarino
  • 2 cucchiai di senape
  • olio
  • sale

Preparazione del Pollo alla senape con patate :
In una ciotola, mettere tutti gli ingredienti previsti per la marinatura e sbatterli con una forchetta in modo da creare un’emulsione. Unire i petti di pollo e lasciarli marinare per almeno un paio d’ore in frigo.
Trascorso il tempo della marinatura, riprendere i petti di pollo, scolarli dall’eventuale liquido in eccesso e passarli nel pangrattato mischiato con il grana grattugiato.
Man mano adagiarli su una placca da forno, aggiungere un pizzico di sale e  infornarli per circa 20 minuti.

Nel frattempo… pelare le patate, lavarle e tagliarle a tocchetti. Metterle in una pirofila e aggiungere l’olio, il sale, la senape e il rosmarino. Mescolarle e passarle in forno preriscaldato fino a doratura.

Dopo aver cotto i petti di pollo, servirli con l’aggiunta di un po’ di senape spalmata sopra, accompagnandole con le patate cotte precedentemente al forno.

Buon appetito!

pollo alla senape con patate

Ti potrebbero interessare anche:

Cotolette di pollo al forno con contorno di cipolle bianche
Straccetti di pollo in agrodolce con radicchio e funghi
Scaloppine di pollo e carote
Fagottini di pollo con asparagi funghi e zucchine
Rondelle di pollo in letto di zucchine

 

Se ti va, puoi seguirmi anche sulla mia Fan Page: Clicca QUI

Senza titolo-1

Grazie per la visita, torna a trovarmi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.