Crea sito

Pasta con purè di fave – Pasta cù Maccu

Ieri per la prima volta ho cucinato le fave secche, di solito mi piace mangiarle quando sono fresche. Ricordo da piccola che mia nonna le preparava spesso, devo dire che non mi entusiasmavano tanto, anzi, non le mangiavo proprio quando ero a casa sua!  La decisione di prepararle è scaturita da una semplice curiosità e devo dire che non pensavo fossero così buone! Il purè di fave in Sicilia viene chiamato “maccu” ed è un piatto tipico della tradizione contadina, di solito viene preparato con l’abbinamento di verdure tipo borragine, cicoria o finocchietto selvatico.  Le ricette classiche però, ogni tanto vengono stravolte, ed è quello che ho fatto io.  Oltre alla ricetta, mi fa piacere condividere un’interessante articolo di Carmelo Maiorca che potete leggere⇒ QUI.

pasta con purè di fave,pasta cu maccu

E adesso vediamo come ho preparato la Pasta con purè di fave…

 

Ingredienti x 3 persone:

  • 400 g di pasta del formato che preferite
  • 200 g di fave secche
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • sedano
  • pepe – curry
  • olio – sale
  • grana

Preparazione della Pasta con purè di fave:
Come prima cosa mettere a bagno le fave secche per circa 12 ore. Se vogliamo mangiarle per pranzo lo possiamo fare la sera prima, quindi una volta trascorso questo tempo, eliminare le bucce e sciacquare bene le fave. (Comunque si trovano in commercio anche le fave secche decorticate). Metterle in una pentola e coprirle di acqua con l’aggiunta di un pizzico di sale. Mettere il coperchio e lasciarle cuocere a fiamma moderata per circa mezz’ora o fino a quando l’acqua si sarà assorbita e le fave si saranno ammorbidite.
Ora in una padella abbastanza capiente, mettere un paio di cucchiai d’olio e fare un soffritto con un trito di sedano, carota e cipolla. Dopodichè unire le fave, aggiungere il curry, un po’ di pepe macinato al momento e infine regolare di sale. Mescolare il tutto e lasciar insaporire ancora per qualche minuto. Spegnere e mettere da parte.
Cuocere la pasta in acqua bollente salata, scolarla al dente e versarla nella padella con il purè di fave, aggiungere un paio di cucchiai di grana grattugiato, mescolare bene e servire subito.
Buon appetito!

pasta con purè di fave,pasta cu maccu

Ti potrebbero interessare anche:
Il ricettario dei primi piatti – PDF
Cavolicelli con salsiccia
Stoccafisso alla messinese
Scacciata siciliana
Ricette al pistacchio – PDF

˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜

Grazie per la visita, vi aspetto nella mia pagina FACEBOOK.

Trovate le mie ricette anche su InstagramGoogle+PinterestTwitter

Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.