Panna cotta alla vaniglia e amarene

Una vera delizia questa panna cotta alla vaniglia e amarene! Golosa e anche un pochino light (circa metà della panna, l’ho sostituita con il latte). L’ho servita in graziosi “bocconcini” monoporzione, vediamo la ricetta…

Panna cotta alla vaniglia e amarene

 

Ingredienti:

  • 300 ml di panna fresca
  • 200 ml di latte
  • 100 g di zucchero a velo
  • aroma vaniglia
  • 4 fogli di gelatina (colla di pesce)
  • amarene sciroppate

Preparazione della Panna cotta alla vaniglia e amarene:
Per cominciare, mettere in ammollo con un po’ d’acqua i fogli di gelatina e lasciarli idratare per circa 5 minuti.
Nel frattempo, mettere il latte in un pentolino, aggiungere la panna, lo zucchero e l’aroma vaniglia. Portare a bollore e spegnere. Lasciar intiepidire per qualche minuto e poi aggiungere la gelatina, dopo averla scolata e strizzata.
Mescolare il tutto affinchè la gelatina sia completamente sciolta. (Se preferite, potete aggiungere anche un po’ di amarene sciroppate).
Ora versare la panna cotta negli appositi stampini in silicone.
Porre in frigo per alcune ore fino a che la panna cotta sia ben solidificata, dopodichè sformarla e servirla in piattini o coppette, con l’aggiunta di amarene sciroppate.

Suggerimento: E’ utile mettere in freezer lo stampo con la panna cotta per circa 10 minuti, questo renderà più solida la panna e ne faciliterà l’espulsione.

-panna cotta panna cotta all'amarena

_DSC47x48

Che dite, non è carino il mio stampo in silicone della Silikomart?

Ti potrebbero interessare anche:
Mostarda di fichidindia
Cotognata siciliana
Crema al pistacchio
Crema alla cannella
Bicchierini all’uva

Se ti va, puoi seguirmi anche sulla mia Fan Page: Clicca QUI

Senza titolo-1


Grazie per la visita! Torna a trovarmi!

Precedente Torta di mele sofficissima...una delle più buone! Successivo Wurstel in Salsa Fuego

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.