Crea sito

Pagnotta al sesamo fatta in casa

Come preparare facilmente in casa una pagnotta al sesamo davvero spettacolare.

E’ la prima volta che mi avventuro con una ricetta per il pane cotto al forno, ogni tanto mi è capitato di prepararlo ma con la macchina del pane. Per realizzare questa ricetta ho seguito alla lettera la spiegazione sul blog “Viva la Focaccia”… loro sono fantastici!!! Ne è valsa la pena visto il risultato! Ho solo variato la forma, invece della ciabatta ho realizzato una pagnotta e ho aggiunto un po’ di sesamo.

Bando alle ciance e andiamo a lavorar… 😉 

 Pagnotta-al-sesamo-immagine.jpg

Pagnotta al sesamo fatta in casa

 

Ingredienti per la pagnotta al sesamo:

  • 500 g farina 00
  • 370 g acqua a temperatura ambiente
  • 12 g lievito di birra (o 5 g di lievito secco)
  • 1 cucchiaino di  zucchero
  • 12 g sale
  • sesamo qb

Procedimento:

♥In una ciotola capiente, mettere l’acqua prevista dalla ricetta, aggiungere il lievito e lo zucchero quindi mescolare.

♥Aggiungere circa metà della farina e il sale,  continuare a  mescolare per scioglierlo bene. Aggiungere la restante farina e incorporarla al resto dell’impasto. Quando la farina e’ stata assorbita, l’impasto e’ pronto.

♥Coprire e lasciare lievitare per circa tre ore in un luogo a temperatura costante, senza correnti d’aria, per esempio nel forno chiuso con la luce accesa fino a quando non raddoppia di volume.

♥Questo tipo di impasto risulta piuttosto appiccicoso, è la sua caratteristica.

Di seguito il procedimento per dare forma alla pagnotta nel modo più semplice.

♥Inumidire il piano da lavoro (questo servirà a bloccare la pellicola trasparente).
Disporre uno sull’altro due fogli di pellicola trasparente sul piano da lavoro e spolverizzarli con abbondante farina.

♥Adesso versare delicatamente l’impasto sulla farina cercando di non piegarlo. Ungere le mani con un po’ di olio, e sempre delicatamente dargli la forma desiderata.
♥Rivestire una teglia con un foglio di carta da forno e cospargerla di farina (possibilmente semola rimacinata o quella adatta per polenta). Serve a creare un sottile strato di aria sotto la pagnotta che la fa cuocere meglio.
♥Ora sollevare la pellicola trasparente dal tavolo e rovesciare l’impasto direttamente sulla teglia in un colpo solo. (Eliminate la pellicola trasparente).
♥Sistemare sempre molto delicatamente la forma della pagnotta, quindi inciderla in superficie con dei taglietti poco profondi, infine cospargerla con il sesamo. Scaldare il forno a 220° e posizionare un pentolino di acqua calda al suo interno, serve per creare umidità*.

♥Spruzzare un po’ di acqua nel forno e infornare la pagnotta al sesamo.

*Creare ulteriore umidita’ nel forno serve affinchè il calore penetri meglio nel pane, facilitando così la cottura al suo interno senza che la crosta si formi subito. 

L’anidride carbonica contenuta nell’impasto si espande col calore e fa crescere il pane. Dopodiché inizia a formarsi la crosta ed il pane rimane bello gonfio. Prima si toglie il pentolino dal forno e più spessa sarà la crosta“.

♥Cuocere a 200/220° per 35-40 minuti.

♥Sfornare la pagnotta al sesamo e lasciarla raffreddare su una griglia, questo per far sì che l’aria circoli anche sotto e il pane rimanga più croccante.

 

::::::::::::::::::  ALTRI SUGGERIMENTI  ::::::::::::::::::

Pane arabo o Pita fatto in casa

Plumecake alle banane senza burro

Muffin alle mele e yogurt

Pane nero con mix di cereali – come prepararlo con la macchina del pane

Pane Palloncino con lievito naturale e senza grassi aggiunti

 

˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜

Grazie per la visita, vi aspetto nella mia pagina FACEBOOK.

Trovate le mie ricette anche su InstagramPinterestTwitter

Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.