Marmellata di arance fatta in casa

Come si prepara la Marmellata di arance?

Realizzarla in casa è davvero semplice, tuttavia per ottenere ottimi risultati è molto importante la scelta della materia prima, ovvero l’utilizzo di arance non trattate, e cosa fondamentale per una corretta conservazione, la sanificazione dei vasetti. Questa ricetta non prevede l’aggiunta delle scorze; chi volesse può farlo, previa bollitura a parte per far scaricare l’amaro. Oppure si può aggiungere poca scorza grattugiata per esaltarne l’aroma.

Con le scorze avanzate potrete realizzarci dei canditi, trovate le ricette in fondo a questo post.

Provate anche queste:

 

 

 marmellata di arance fatta in casaMarmellata di arance fatta in casa

 

Ingredienti:

  • 1 kg di arance
  • il succo di 2 limoni
  • 80% di zucchero semolato (esempio: su un kg di polpa di arance aggiungete 800 grammi di zucchero)

 

::::::::::::::::::::::::::: Procedimento  :::::::::::::::::::::::::::

 

Per preparare la marmellata di arance vi suggerisco questo metodo piuttosto facile: allora, innanzitutto lavate e sbucciate le arance (preferibilmente non trattate), eliminando anche la parte bianca. Tagliatele in quarti ed eliminate i semi, dopodichè riducetele a tocchetti. Pesate la polpa ottenuta e il succo, quindi unite l’80% di zucchero semolato, metteteli in una pentola a bordi alti e aggiungete il succo filtrato dei due limoni e la buccia grattugiata di mezza arancia (non di più). Ponete la pentola sul fuoco e fate cuocere a fiamma bassa per circa un’ora o fino a quando la vostra marmellata di arance avrà raggiunto una consistenza leggermente sciropposa.

Nel frattempo che la marmellata di arance cuoce occupatevi di sanificare i vasetti ed i coperchi…

Metteteli in una pentola e copriteli con l’acqua, quindi fateli bollire per almeno mezz’ora, dopodichè lasciateli asciugare capovolti su un canovaccio pulito, oppure nel forno preriscaldato a 100° e spento.

A questo punto riempite i vasetti con la vostra marmellata di arance ancora bollente e chiudeteli ermeticamente. Capovolgeteli affinchè si crei il sottovuoto, copriteli con una coperta e lasciateli così fino a totale raffreddamento; infine riponeteli in dispensa, possibilmente al buio.

Marmellata di arance fatta in casaMarmellata di arance fatta in casa

 

::::::::::::::::::  ALTRI SUGGERIMENTI  ::::::::::::::::::

Scorze di arancia candite ricoperte al cioccolato

Canditi di agrumi fatti in casa – ricetta golosa

Ovis Mollis all’arancia… come in pasticceria

Cheese Cake all’arancia senza cottura

Pollo all’arancia tarocco di Sicilia IGP

 

˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜˜

Grazie per la visita, vi aspetto nella mia pagina FACEBOOK.

Trovate le mie ricette anche su InstagramGoogle+PinterestTwitter

Torna alla HOME PAGE

 

 

Precedente Ventaglietti di Waffle con crema paradiso e sciroppo di frutta Successivo Confettura di ciliegie con "metodo PF" senza aggiunta di pectina

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.