Formaggio fresco fatto in casa – senza caglio

Ebbene sì, sono stata contagiata dalle mie colleghe bloggers che si sono cimentate alcuni giorni fa nella preparazione del formaggio fatto in casa… ero troppo curiosa e ho voluto provarci anch’io. E’ stato bellissimo veder materializzarsi la mia piccola caciottina… e poi è davvero molto  semplice da realizzare, con pochissimi ingredienti possiamo gustare un formaggio fresco davvero delizioso. Io come prima volta non ho voluto stravolgere il gusto proprio perchè volevo sentirlo in purezza, ma possiamo prepararlo in tante versioni aggiungendo noci, peperoncino, pomodori secchi, rucola, basilico, menta, ecc. ecc.

E poi ho finalmente trovato il modo per utilizzare le mie fuscelle che conservavo quasi tutte le volte dopo aver acquistato la ricotta. Mi dispiaceva buttarle via, mi ripromettevo di trovare un’idea per utilizzarle… a proposito, se avete qualche altra idea fatemi sapere.

E adesso vediamo cosa ci occorre per preparare il nostro formaggio fresco fatto in casa.

formaggio-fresco-fatto-in-casa.jpgFormaggio fresco fatto in casa – senza caglio

 

Ingredienti:

  • 2 litri di latte fresco intero
  • 2/3 limoni
  • 1 cucchiaino di sale
  • Inoltre servono:
  • 1 piccola fuscella
  • 1 colino a maglie fitte

Procedimento per il formaggio fresco fatto in casa:

Come prima cosa mettere il latte in una pentola a bordi alti (io ho usato una pentola da ∅ 22 cm), portarlo a bollore, poi aggiungere il succo di limone precedentemente filtrato, e per ultimo il sale. Mescolare e continuare a scaldare per altri 5 minuti.

Ora spegnere e lasciare intiepidire il latte senza mescolare. Dopo qualche minuto il siero si separerà e inizieranno ad affiorare i fiocchi di latte.

formaggio fatto in casaFormaggio fresco fatto in casa – senza caglio

Prelevare i fiocchi di latte con un mestolo forato e filtrarli nel colino a maglie fitte, pressandoli bene con un cucchiaio. Dopodichè trasferirli nella fuscella e pressare ancora in modo che fuoriesca l’eventuale siero residuo. Dopo aver completato l’operazione, lasciare riposare il formaggio per una decina di minuti affinchè si compatti bene.

Il siero rimasto non deve essere buttato poichè tornerà utile per la preparazione della ricotta. (Lo vedremo in un prossimo post).

Trascorsi circa 10 minuti di riposo possiamo sformare il nostro formaggio fresco. Quindi capovolgiamo la fuscella direttamente in un piattino.

Il nostro formaggio fresco fatto in casa è pronto! Lo possiamo gustare fin da subito oppure lo mettiamo in frigo, si manterrà benissimo per 2/3 giorni.

Formaggio fresco fatto in casa – senza caglio

Ricetta per il formaggio fresco fatto in casa

Formaggio fresco fatto in casa – senza caglio

formaggio fresco fatto in casaFormaggio fresco fatto in casa – senza caglio

Ti potrebbero interessare anche:

Biscotti di pasta frolla ricoperti di cioccolato

Waffel con composta di ciliegie

Marmellata di mele e pere alla cannella

Palline cremose con zucchine pistacchio e cocco

Se ti va, puoi seguirmi anche sulla mia Fan Page: Clicca QUI

RossoFragolablog

 Grazie x la visita! Torna a trovarmi!

COPYRIGHT

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.