Crea sito

Tortino al pistacchio… una vera leccornia!

Questo tortino al pistacchio è una vera leccornia!

E’ un dolce dal gusto delicato e particolare…sono davvero soddisfatta della mia creazione di oggi. Praticamente ho riciclato degli avanzi di pan di spagna e ricotta, ho aggiunto pistacchi e cioccolato…e voilà il tortino al pistacchio ha preso forma!

tortino al pistacchioTortino al pistacchio – ricetta golosa

 

Ingredienti:

  • pasta biscotto ⇐(clicca il link x la ricetta)
  • 500 g di  ricotta
  • 150 g di zucchero a velo
  • 100 g di pistacchi crudi sgusciati
  • 100 g di farina di pistacchi
  •  per la bagna: maraschino o latte di mandorla qb
  • 100 g di cioccolato bianco
  • 2 cucchiai di di glucosio
  • codette di cioccolato qb.
  • aroma vaniglia o cannella

Preparazione del tortino al pistacchio:

Innanzitutto preparare la pasta biscotto.

Preparare il cioccolato plastico per le spirali: Grattugiare 50 gr. di cioccolato bianco e unire 2 cucchiai circa di glucosio, mescolare prima con una spatola e poi con le mani fino a che diventi di una consistenza liscia e malleabile. Stenderlo con il matterello, tagliare delle striscioline, arrotolarle a spirale e metterle da parte. Serviranno per le decorazioni. (Potete anche omettere questo passaggio e decorare i tortini a vostro piacimento).

• In una ciotola, mettere la ricotta con lo zucchero a velo e l’aroma scelto. Mescolare o frullare con le fruste elettriche in modo da amalgamare bene il composto.

• Con un coppapasta rotondo ricavare dalla pasta biscotto dei dischetti di circa 10 cm di ∅. Bagnare con un po’ di maraschino (o latte di mandorla), dopodichè su un dischetto mettere una cucchiaiata di ricotta più un po’ di pistacchi e di cioccolato bianco tritati entrambi grossolanamente. Aggiungere le codette di cioccolato, coprire con l’altro dischetto e spalmarlo in superficie e ai lati con la ricotta.

• Ricoprire il tortino con farina di pistacchi mista a cioccolato bianco grattugiato e codette di cioccolato.

Infine decorare con una spirale di cioccolato plastico o come più preferite. Tenere in frigo il tortino di pistacchio per almeno un paio d’ore prima di servire.

Suggerimenti: Con gli scarti della pasta biscotto si possono preparare dei cake pops o tartufini. Se invece volete evitare gli scarti potete semplicemente ricavare dei tortini dalla forma quadrata o rettangolare.

Ti potrebbero interessare anche:

Torta al cioccolato con ribes e cocco
Torta alla crema di nocciole e amaretti
Cheese Cake ai mirtilli e ciliegie sciroppate
Ciambella variegata al cioccolato
Tartellette golose con crema e nocciole

Se ti va, puoi seguirmi anche sulla mia Fan Page: Clicca QUI

Senza titolo-1

Su Twitter Google+PinterestFlickr

 Grazie x la visita! Torna a trovarmi!!!

COPYRIGHT

6 Risposte a “Tortino al pistacchio… una vera leccornia!”

  1. Scusami cara gentilmente posso chiederti di inserire il banner del contest con il link alla pagina, sia in questo post chè nell’altro grazie ancora per le fantastiche ricette!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.