Crema alle mele con yogurt e cannella senza uova

Spesso mi ritrovo ad avere una quantità abbondante di mele, e qualcuna magari diventa un pò triste e comincia a corrugarsi…  🙂  cerco quindi di trovare una soluzione alternativa di come utilizzare queste melucce… oggi ho avuto un’illuminazione a dir poco buonissima, gustosa e profumata 🙂

Ve la presento: crema alle mele e cannella…e qui vi spiego come ho fatto…

crema alle mele e cannellaCrema alle mele e cannella

Ingredienti per la crema alle mele:

  • 5/6 mele (già sbucciate circa 400)
  • 100 g di acqua
  • 1 vasetto di yogurt bianco
  • 500 ml di latte
  • 100 g di farina 00
  • 200 g di zucchero
  • 2 cucchiai di glucosio(facoltativo)
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1 bustina di vanillina

Preparazione della Crema alle mele e cannella:

♣Lavare, sbucciare le mele e togliere tutti gli scarti, tagliarle a pezzetti e frullarle nel mixer.

♣Mettere la polpa delle mele in una pentola e aggiungere l’acqua; far cuocere a fuoco basso per circa mezz’ora mescolando di tanto in tanto.

♣Trascorso questo tempo, alla polpa già cotta, aggiungere lo yogurt, il glucosio, il latte, lo zucchero e a poco a poco la farina facendola incorporare con una frusta per evitare che si formino i grumi; unire la cannella e la vanillina. Sempre con la pentola sul fuoco, continuare a mescolare energicamente con la frusta, fino a quando la crema si sarà addensata.

♣Lasciarla raffreddare e adesso è pronta per essere gustata, da sola o per farcire dolci a piacere.

 

Ti potrebbero interessare anche:

Mostarda di Fichidindia
Cotognata siciliana
Olive nere al forno alla siciliana
Mandorle pralinate
Torta Bea
Ravioli alla ricotta
Insalata di polpo e patate
Chips di barbabietole alle spezie

Se ti va, puoi seguirmi anche sulla mia Fan Page: Clicca QUI

Senza titolo-1

Grazie x la visita! Torna a trovarmi!!!

©Rosso Fragola

 

Precedente Pagnotta al sesamo Successivo Pasta con le sarde alla siciliana - ricetta regionale

6 commenti su “Crema alle mele con yogurt e cannella senza uova

  1. piera il said:

    Ciao! Sembra invitante 🙂 mi chiedevo a che punto aggiungi i 200gr di zucchero, non li vedo nella spiegazione…a istinto li metterei all’inizio, per creare uno sciroppo con l’acqua di cottura, ma non è detto! 😀

    • Oh oh!!! Ti ringrazio per avermelo fatto notare, mi era sfuggito! (sistemato) 🙂 Dunque lo zucchero non lo metto durante la cottura delle mele in quanto si corre il rischio che la crema diventi + scura. Invece lo metto dopo insieme al resto degli ingredienti. Ma se hai l’accortezza di mantenere la fiamma bassa puoi metterlo anche prima. Ciao e grazie x la visita!!! 😀

    • E’ anche x evitare che lo zucchero con le alte temperature diventi caramello e quindi anche la crema avrebbe un colore più scuro.(questo piccolo accorgimento lo uso anche quando devo preparare le marmellate), quindi prima faccio cuocere la frutta x circa mezz’ora e poi aggiungo lo zucchero e completo la cottura.
      Ti auguro una splendida giornata 😀

  2. chiara il said:

    Ciao, volevo sapere che tipo di mele usare e se secondo te è adatta come farcitura di una torta in pasta di zucchero. Grazie!

    • Ciao! Io di solito uso le golden o le delicius. Riguardo alla possibilità di farcire una torta, ti consiglio di diminuire un pò la percentuale di farina(al posto di 100 g ne metterei 80) tende un pò ad indurirsi. Oppure puoi fare la prova a farla addensare di meno in modo che rimanga più morbida. Spero di esserti stata d’aiuto, fammi sapere! Un abbraccio!!! 🙂

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.