Arancini al pistacchio di Bronte – una bontà siciliana!

Eccoli finalmente! Vi presento gli ARANCINI AL PISTACCHIO DI BRONTE. Non so esattamente quale sia la ricetta originale siciliana, come al solito ho cercato di ricostruirla a modo mio. Soddisfattissima del risultato non posso che invitarvi a provarli, sono certa che  conquisteranno anche voi, dal primo all’ultimo morso, davvero irresistibili!

Vi suggerisco di provare anche:

Arancini al pesto di zucchine con erbe aromatiche

Arancini al ragù

arancini al pistacchio

 

 

———-  Arancini al pistacchio di Bronte  ———-

 

Ingredienti x circa 25 arancini al pistacchio:

  • 500 g di riso
  • 200 g di besciamella
  • 2 tuorli
  • 40 g di burro
  • 100 g di parmigiano reggiano
  • per la farcitura:
  • 150 g di farina di pistacchi
  • 350 ml di panna da cucina
  • 30 g di burro
  • sale – pepe
  • 100 g di formaggio tipo galbanino
  • Per la panatura:
  • 2 albumi
  • 100 ml di latte circa
  • 150 g circa di pangrattato
  • olio di arachidi per la frittura

Procedimento:

Preparare la besciamella (ricetta e procedimento → qui, calcolare circa metà dose).

Lessare il riso in acqua bollente salata, poi scolarlo e lasciarlo intiepidire. Adesso unire il burro, i tuorli, il parmigiano e la besciamella. Impastare il tutto e mettere da parte. (Tenere da parte anche gli albumi, serviranno per la panatura).

L’aggiunta della besciamella rende l’impasto ancora più gustoso e saporito.

Ora passiamo al condimento: far sciogliere il burro in una padella, aggiungere la panna e la farina di pistacchi, regolare di sale e pepe e mescolare, lasciare insaporire a fiamma bassa per 5 minuti, sempre rimescolando e spegnere.

Tagliare a piccoli cubetti il galbanino.

A questo punto procedere con la formazione degli arancini: con le mani bagnate, prelevare circa un cucchiaio di riso, compattarlo e creare un incavo; farcire con un po’ di condimento al pistacchio e un paio di cubetti di formaggio. Sigillare bene la farcitura aggiungendo ancora un po’ di riso e dando una forma sferica agli arancini.

Proseguire in questo modo fino ad esaurimento degli ingredienti. Man mano adagiare gli arancini al pistacchio in un vassoio.

Adesso passare gli arancini prima negli albumi sbattuti con il latte, e successivamente nel pangrattato. Friggerli in abbondante olio caldo e  farli scolare su della carta da cucina, così da eliminare l’olio in eccesso.

Servire subito mentre sono ancora caldi e filanti.  Buon appetito!

arancini al pistacchio

Arancini al pistacchio di Bronte

Ti potrebbero interessare anche:

Pizzette buffet con pomodorini e mozzarella
Purè di patate senza burro e senza lattosio
Minestra di tenerumi – ricetta tipica siciliana
Crocchette di miglio con besciamella e crema di lenticchie

 

COPYRIGHT

–  Grazie x la visita! Torna a trovarmi! –

Mi trovi anche su Facebook!  Iscriviti, riceverai così tutti gli aggiornamenti. Clicca giù ↓↓↓

 ______________________________________________________________

 

 

Salva

Precedente Purè di patate senza burro e senza lattosio Successivo Torta Fragole ricotta e panna - Strawberry Cake

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.