Crea sito

Granita Siciliana al Limone

Classica colazione/merenda/pasto estivo in Sicilia è la Granita. Oggi io vi darò la ricetta per la Granita Siciliana al Limone, semplicissima e servono solo 3 ingredienti. Ma uno di questi è fondamentale che sia di buona qualità, provenienza e magari anche biologico.


Scorri in giù per la ricetta 🙂

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo12 Ore
  • CucinaItaliana

Ingredienti

proporzioni in base al succo di limone che hai 🙂

  • 1succo di limone
  • 2zucchero
  • 3acqua

Strumenti

  • Pentola
  • Contenitore da freezer
  • Forchetta
  • Cucchiaio di legno

Preparazione

  1. Per preparare la granita siciliana al limone la proporzione 1:2:3 significa che sei hai 300 ml di succo di limone allora metterai 600 g di zucchero e 900 ml di acqua.

    Spremi i limoni e ricavane il succo, misuralo e prepara gli altri ingredienti secondo la proporzione.

    Metti in una pentola capiente l’acqua e lo zucchero. Accendi il fuoco e fai sciogliere lo zucchero, aspetta un primo bollore, poi spegni e aggiungi il succo di limone.

    Mescola con un cucchiaio di legno e lascia raffreddare fino a temperatura ambiente.

    Versa tutto nel contenitore copri con coperchio e riponi in freezere.

    Ogni 3 ore (anche 4) mescola e rompi i pezzi di ghiaccio che si formano (servirà per renderla cremosa).

    dopo una notte intera in freezer tirala fuori e gratta tutta la granita con una forchetta. Ora puoi gustarla o riporla in freezer per gustarla in qualsiasi altra occasione.

    In foto vedi le brioches, lo so lo so che vorresti la ricetta!! Prometto di publicarla al più presto

    (In foto il risultato dopo una notte in freezer usando 350 ml di succo di limone)

Consigli

Ti consiglio di provare anche la mia granita all’arancia

Seguimi su INSTAGRAM per altre ricette e consigli

2,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da mypassionslab

Giorgia. 24. Siciliana. Studentessa di Medicina fuorisede a Firenze. La cucina è il mio habitat naturale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.