Torta Mimosa

La festa della donna è sicuramente un avvenimento molto importante e non può mancare l’irresistibile Torta Mimosa, soffice pan di Spagna farcito con della buonissima crema pasticcera o chantilly!

In questa ricetta vi propongo la mia versione con bagna al limoncello, crema pasticcera aromatizzata al limone e per finire pezzettini di fragoline …una vera delizia, la vostra donna apprezzerà molto il vostro gesto!!!

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora 30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6-8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti tortiera da 18 cm

Pan di Spagna

  • 3uova (Medie)
  • 100 gzucchero (Extrafine)
  • 100 gfarina 00
  • 1 bustinavanillina

Crema pasticcera

  • 250 glatte intero
  • 3tuorli
  • 60 gzucchero
  • 20 gamido di mais (maizena)
  • 1/2Buccia di limone

Farcitura

  • 125 gfragole (A cubetti )

Bagna

  • 50 glimoncello

Preparazione

Iniziate con la preparazione del pan di Spagna, troverete i passaggi completi nella pagina “Ricette base”. A fine cottura, sfornate e sformate immediatamente il pan di Spagna, cospargete la superficie di zucchero e lasciatelo raffreddare completamente rovesciato su della carta da forno.



Nel mentre dedicatevi alla preparazione della crema pasticcera; troverete i passaggi completi passo per passo nella sezione “Ricette base”.
Lasciatela raffreddare completamente e copritela con la carta pellicola a contatto.
Versate il limoncello in una ciotola.



Lavate, mondate e sminuzzate le fragole.


Tagliate il pan di Spagna in due dischi uguali, defilate il bordo e tenetelo da parte per rivestire la torta.


Bagnate il pan di Spagna con il limoncello, aiutandovi con un pennello da pasticcere.


Con l’aiuto di una spatola, aggiungete la crema pasticcera e livellate la superficie.


Incorporate le fragole a cubetti, aggiungete ancora un pò di crema pasticcera e poi adagiate sopra il secondo disco di pan di Spagna.



Rivestite la torta completamente prima di crema pasticcera e poi di cubetti di pan di Spagna.



Lasciate riposare in frigo la torta per alcune ore prima di essere consumata; et voilà, la torta Mimosa è pronta per i festeggiamenti!!!

Consigli

  1. 1. Il pan di Spagna si può preparare il giorno prima e conservarlo in frigo coperto da pellicola.

    2. La crema pasticcera può essere aromatizzata a proprio gusto e con l’aggiunta di panna semimontata otterrete una buona crema chantilly.

    3. La bagna al limone o alla vaniglia per chi non la desidera alcolica.

Conservazione

La torta Mimosa si conserva perfettamente in frigo per 2/3 giorni al massimo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da mylabcakes

La pasticceria è diventata la mia passione e il mio lavoro. Amo sporcarmi le mani, impastare e sopratutto degustare...😅😋🤗