Crea sito

Risotto con zucca, zucchine e funghi

Questa ricetta è una semplice rivisitazione del tradizionale risotto con la zucca, a cui sono stati aggiunti le zucchine e funghi.
Cosa c’è di così speciale in questo risotto, cosa lo rende irresistibile?
La sua semplicità, ci verrebbe da dire; una semplicità che racchiude in sè tradizione, cura, genuinità e gesti necessari, privi di frivolezze come: la tostatura del riso, che ne impermeabilizza i chicchi e regala loro una straordinaria tenuta di cottura. La cottura seguita passo passo, un mestolo di brodo per volta, mescolando con costanza, perché è questo che rende un riso lesso diverso da un risotto. La mantecatura, quel momento in cui l’amido trasforma il brodo in una cremina che poi il burro rende lucida. Tanti piccoli gesti d’altri tempi, che rendono questo piatto una delizia, capace di conquistare tanto i palati più raffinati quanto gli amanti dei sapori semplici e genuini. Un piatto perfetto per tutte le occasioni, da accompagnare con un calice di vino bianco.

Publiée par My Cooking Passion sur Dimanche 2 février 2020
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 320 gRiso Carnaroli
  • 300 gZucca gialla
  • 300 gZucchine
  • 3Funghi porcini
  • 1/2Cipolle rosse di Tropea
  • Mezzo bicchiereVino bianco
  • 50 gBurro
  • 1 lBrodo vegetale
  • 1 filoOlio di oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Curcuma in polvere
  • q.b.Noce moscata
  • q.b.Paprika piccante
  • q.b.Timo
  • q.b.Rosmarino

Strumenti

  • 2 Pentole
  • Padella
  • Mestolo
  • Coltello
  • Tagliere
  • Bicchiere
  • Frullatore a immersione

Preparazione del risotto con zucca, zucchine e funghi

  1. 1. Per cucinare, cominciate preparando un brodo vegetale leggero, che utilizzerete per portare il riso a cottura. Tagliate le verdure, mettetele in una pentola capiente, coprite con acqua e regolate di sale. Coprite con un coperchio, portate a ebollizione e fate cuocere per circa 1 ora. Filtrate il brodo (2-3 volte) e tenetelo in caldo.

  2. 2. Passiamo ora alla zucca e alle zucchine. dopo averle lavate e asciugate per bene, tagliatele a fettine per poi ricavare dei dadini.

  3. 3. Tritare la cipolla e inserirla in una pentola in cui era stato messo in precedenza un filo d’olio e.v.o. Lasciar soffriggere la cipolla e aggiugere la zucca e le zucchine. Aggiungere un bicchiere d’acqua e del brodo, e lasciar cuocere per circa 20 minuti.

  4. 4. Scaldate una larga padella e buttatevi il riso per farlo tostare, indispensabile perché poi i chicchi tengano la cottura. Tostate quindi il riso a fuoco alto, girandolo spesso per non farlo scottare (2-3 minuti). Sfumate quindi con il vino bianco e mescolate immediatamente per non far attaccare.

  5. 5. Appena il vino sarà completamente evaporato versate il riso nel tegame con la zucca e le zucchine (se lo preferisce, frullate le verdure con un frullatore ad immersione). Mescolate bene per amalgamare i sapori ed impedire al riso di attaccarsi.

  6. 6. Appena il risotto comincia ad asciugarsi, aggiungete un mestolo di brodo ben caldo, e proseguite via via aggiungendo il successivo solo quando il precedente sarà stato assorbito, fino al raggiungimento del giusto grado di cottura. Ci vorranno 15-20 minuti a seconda del riso utilizzato.

  7. 7. Rosolare in una padella, con un filo d’olio, i nostri funghi porcini. Giunti a cottura aggiungerli al nostro risotto e mescolare.

  8. 8. Matecare con del burro il nostro risotto per renderlo lucido e cremoso. Aggiungere sale, pepe e spezie come noce moscata, cucurma e paprika. Vi consiglio di aggiungere anche del rosmarino e del timo per profumare il vostro risotto.

4,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.