Crea sito

Brownies variegati al cioccolato

Autunno pieno! Prime piogge, primi freddi, quindi si apre ufficialmente la stagione del cioccolatino! Anche se per me, il cioccolato va bene sempre!
Oggi ci coccoliamo con questa delizia : brownies variegati al cioccolato senza uova, latte e burro!
Buona lettura!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • PorzioniCirca 6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 80 gfarina integrale
  • 20 gfarina di avena
  • 20 gfarina 0
  • 45 mlolio di arachide
  • 120 mlalbumi
  • 1 bustinavanillina
  • 2 cucchiainilievito in polvere per dolci
  • 16 gStevia
  • q.b.acqua
  • 1 cucchiaiocacao amaro in polvere

Strumenti

  • 1 Frusta elettrica

Preparazione

  1. Montare a neve gli albumi con 15 g di stevia. Setacciare le polveri con metà vanillina, mescolare e aggiungere gli albumi facendo attenzione a non smontarli.

    Aggiungere l’olio.

    Sè necessario aggiungere poca acqua.

    Ultimare con il lievito.

    Prelevare 1/3 dell’impasto, nel quale aggiungere il cacao, la restante vanillina e 1 g di stevia.

    Foderate uno stampo rettangolare con carta forno, alternate a versare il composto chiaro e il composto scuro fino a esaurimento di entrambi.

    Cin l’aiuto di un cucchiaino o cucchiaio di legno, mescolate la superficie per mimare l’effetto variegato.

    Cuocete in forno statico per 25 minuti a 180°.

Conservazione e variazioni

I brownies si conservano per 4 giorni in contenitore ermetico.

Potete sostituire la stevia con 60/80 g di zucchero.

Potete sostituire la farina di avena con farina di farro integrale.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da muffinepastafrolla

About me: Innamorata della chimica e appassionata di cucina, ho unito il mio lavoro con la mia passione 🍕👩‍🔬💊