Crea sito

Tartufi al cioccolato light, ricetta San valentino

I tartufi al cioccolato light esistono, e io li ho mangiati! Volevo fare una cosa carina per San Valentino, ma siccome siamo a dieta (almeno così dice quello là) per evitare discussioni (non vorrai litigare proprio a San Valentino????), ho deciso di fare prove di dolci light, ma veloci. Dolci veloci per me vuol dire tartufi di ganache, ma che la panna sia light, secondo alcuni, è opinabile, quindi ho trovato la soluzione: ricotta light al post della panna. Devo ammettere che sono stata brava, sì lo so: chi si loda s’imbroda, però è vero i tartufi di cioccolato light  si possono fare e sono pure buoni,molto buoni, quasi troppo buoni :-D.

Tartufi al cioccolato light per San Valentino

Ingredienti per 300 g di cioccolatini (30)

150 g cioccolato fondente (1,50 €)
150 g ricotta (0,50 €)
cacao amaro (0,20 €)

granelle varie se si vogliono decorare

totale circa 8 centesimi a tartufo 🙂

tartufi al cioccolato light san valentino morti di fame

Procedimento:

Fondere a bagnomaria o al microonde il cioccolato e intiepidire la ricotta ridotta a crema, unire i due ingredienti mescolando molto bene. Mettere in frigorifero per un’oretta per far rassodare, formare 30 palline e rotolarle nel cacao amaro o nelle granelle. Una diversa soluzione è riempire con la crema uno stampo da cioccolatini  a forma di cuoricini e metterlo in freezer per circa due ore, sformarli e passarli in frigo, dpo un’ora rotolarli nel cacao o nelle granelle. Questi tartufi al cioccolato light sono facilissimi, visto? E sono perfetti per San Valentino anche se si è a dieta, poi costano pochissimo il che a casa mia è molto importante.

Se vi è piaciuta la ricetta dei tartufi al cioccolato light, mi trovate anche su facebook  http://www.facebook.com/Mortidifame, mettete un mi piace anche sulla pagina? Grazie :-)

6 Risposte a “Tartufi al cioccolato light, ricetta San valentino”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.