Crea sito

Rotolo di coniglio al latte, ricetta leggera

coniglio arrotolato

Il rotolo di coniglio, che si inserisce nel filone della mia cucina degli arrotolati:-D, si mi piace arrotolare, ma vorrei smettere di rotolare in realtà :-D, quindi cucina leggera ;-).

Il rotolo di coniglio al latte deriva da una ricetta di coniglio al latte che faceva spesso mia madre, molto spesso per un periodo e piaceva a tutti, solo che una volta mio padre sentì la ricetta mentre mia madre la spiegava ad una sua amica al telefono e decise che a lui la carne col latte non piaceva :-D. L’unica cosa che a me non piaceva di questa ricetta erano gli aghi di rosmarino che mi trovavo dappertutto, io adoro l’aroma del rosmarino ma non mi piace trovarmelo sotto i denti (vabbe’, mai detto di essere normale :-D), ho ovviato con questa mia versione dove il rosmarino o metto dentro il rotolo intero e lo tolgo facilmente.

Per fare questa ricetta ho disossato il coniglio, nei prossimi giorni vi metto il passo-passo, se non sapete disossarlo, potete comprarlo già disossato, o fare la ricetta con il coniglio in pezzi :-D.

Rotolo di coniglio al latte (per 4 persone)

Ingredienti
1 coniglio da circa 1 kg e 300 gr (7,54 €)
1/2 litro di latte 0,1 (0,38 €)
1 cucchiaio d’olio EVO facoltativo (0,10 €)
1 spicchio d’aglio (0,07 €)
1 rametto rosmarino
sale

totale a porzione 2 euro

Disossate il coniglio se già non lo è, tagliate l’aglio a filetti e disponetelo dentro il coniglio insieme a un rametto di rosmarino e un pochino di sale, arrotolate la carne e legatela, se non siete a dita rosolate il rotolo da tutte le parti con l’olio, se no fate come me e andate di antiaderente :-D. Quando la carne sarà ben rosolata, aggiungete il latte che avrete intiepidito e riportate a bollore, incoperchiate e fate cuocere a fuoco lento per circa 40 minuti, a cottura ultimata spegnete e lasciate riposare la carne per 5  minuti, poi tiratela fuori e affettatela, nel frattempo se il sughetto fosse troppo liquido fatelo tirare un po’ a fuoco alto tenendolo d’occhio.

Mettete nei piatti e aggiungete un po’ di fondo di cottura, fatto il rotolo di coniglio 😀

8 Risposte a “Rotolo di coniglio al latte, ricetta leggera”

  1. Prima o poi lo farai un pdf di soli rotoli… per non rotolare? 😉 Mi piace anche questo rotolo, brava!!!!
    p.s. anche mio marito odia il rosmarino, lo chiama “i ligniceddi” (i legnetti) 😀

  2. mmm che bontà cara, il coniglio mi piace tantissimo, ed ultimamente le preparazioni con il latte mi piacciono tanto!!! se provo ti farò sapere!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.