Ricetta arcobaleno, per bambini ma non solo: Le cosce di Ben Ten

Un giorno 4 blogger Grazia (grazia in cucina), Lorenza (mani,amore e fantasia), Nunzia (miele di lavanda) e Rita (morti di fame) decisero di partecipare ad un contest …chattarono e decisero il tema da seguire: i piatti dovevano essere colorati ed insieme formare l’arcobaleno!
per il rosso andate da Nunzia
per il giallo-arancio andate da Grazia
per il verde rimanete qui
per blu-viola andate da Lorenza


Magari a vostro figlio non piace la carne o magari non gli piacciono le verdure, ma sicuramente ama Ben Ten, con questa ricetta dovreste riuscire a convincerlo (il condizionale è d’obbligo, i bambini sono abbastanza imprevedibili :-D). Il figlio della mia amica è nemico giurato del verde, ma l’altro giorno gli ho fatto una sorpresa, gli ho preparato le cosce di alieno, al che lui mi ha spiegato alcune cose importantissime su come distinguere gli alieni buoni (Ben stesso che si trasforma) dagli alieni cattivi (Vilgax e i suoi scagnozzi), cose che ovviamente non ricorderò a lungo :-D. Sta di fatto che dopo aver deciso di quale nemico fossero le cosce le ha mangiate, quindi abbiamo vinto :-D.

Ingredienti per due bambini

2 cosce di pollo (1,46 €)
150 g spinaci (0,24 €)
un uovo piccolo (0,10 €)
2 cucchiai pangrattato
erba cipollina

In tutto contando anche il pangrattato e l’erba cipollina meno di un euro a porzione 🙂

Rosolate e poi cuocete per circa venti minuti le cosce di pollo con mezzo bicchiere d’acqua, a metà cottura salate e insaporite con dell’erba cipollina, saltate in padella antiaderente gli spinaci quando saranno tiepidi, aggiungete un uovo e il pangrattato, divideteli in due e spalmateli su due strisce di carta da forno e poggiateci la coscia

ora avvolgete la carta intorno alla coscia facendo aderire bene i margini degli spinaci e chiudetele a caramella con un po’ di spago da cucina

Ora passatele in Microonde alla massima potenza per 7/8 minuti, sbucciatele e servite.

 

Se vi va di tenervi aggiornati, mi trovate anche su facebook  http://www.facebook.com/Mortidifame

 

 

Precedente Rotolo di petto di pollo al formaggio, ricetta leggera Successivo Panada di agnello, ricetta sarda

28 commenti su “Ricetta arcobaleno, per bambini ma non solo: Le cosce di Ben Ten

  1. hai fatto centro cara..mio figlio la carne non la manda giù di manco un modo…proviamo la tua ricetta chissà che, per amore di ben ten, un boccone lo ingoia….

    • Rita il said:

      Allora prova, non garantisco (con i bambini non si può mai sapere), alle brutte le mangiate voi, a noi sono piaciute 🙂

  2. Anche se Sammy mangia le verdure senza problemi e i suoi fratelli sono irrimediabilmente ormai troppo grandi e non si fanno più fare fessi… gli spinaci li mangiano anche loro… però queste cosciette sono troppo belle e le preparerò presto!!
    Ciao Ritina!

  3. Non so quante volte ho aperto questo post, e quante volte ho detto “Ma che bellissima idea!!!!”, ma non ho scritto nulla… lo faccio adesso, mi piace un sacco questa ricetta! Brava! 😉

  4. claudia il said:

    Magari sono io un po’ rinco, ma come faccio a trovare le altre ricette? sto sviscerando i blog delle tue amiche, ma ho bisogno di qualche traccia in più: o vuoi farne una caccia al tesoro? 😉
    p.s io sono riuscita a far mangiare le polpette di zucchine spacciandole per polpette di carne di drago!! 😀

      • claudia il said:

        Si, ma il grande (8 anni) mi ha “sgamato” subito, la seconda (3 anni) ne ha mangiato 8!!, il piccolo (quasi 2), non fa testo: è una piccola fogna, amore di zia! Mangia tutto ciò che è commestibile!!
        le polpette erano di sola zucchina, un po’ di sale e pangrattato (non avevo manco un uovo!!)

        • Rita il said:

          secondo me a volte fingono di cascarci per farci contente, le gioiette di noi zie profescional

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.