PESCE SPADA ALLE OLIVE E POMODORINI GRATINATO AL PISTACCHIO

Sempre legata alla tipicità dei prodotti del mio paese, in questa domenica vi propongo una modalità differente di preparare il pesce spada , sofficissimo ma croccante all’esterno grazie all’uso della panatura e la granella di pistacchio e a dare sapore ci pensano due semplici ingredienti: Olive e pomodorini!

Sponsorizzato da Mon chèri et cannelle

  • DifficoltàMolto facile
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgpesce spada
  • 250 gpistacchi tritati
  • 500 gpangrattato
  • 200parmigiano Reggiano DOP
  • 400 gpomodori datterini
  • 200 golive nere
  • 2/3 ciuffoprezzemolo
  • 3 spicchiaglio
  • q.b.pepe
  • q.b.sale
  • q.b.olio oliva
  • q.b.origano
  • 1limone

PREPARAZIONE

Iniziate con il tritare il prezzemolo e l’aglio. Affettate i pomodorini e le olivette e conditeli con sale, pepe e origano.
Versate il pangrattato in una ciotola ed inserite il parmigiano, il prezzemolo, due spicchi di l’aglio, sale, pepe, quattro cucchiai di olio e mescolate.
In una ciotola a parte tenete la granella di pistacchio.
Tagliate il pesce spada e spennellatelo con un po’ di olio, aggiungetelo nella ciotola con il pangrattato e impanatelo inserendo e imprimendo la granella di pistacchio per alcuni minuti sotto e sopra.
Stendetelo su una teglia, aggiungete i pomodorini affettati e le olive, inserite il prezzemolo, uno o due spicchi di aglio tritato e un pizzico di succo di limone.
Infornate a 180 gradi per 20 minuti a forno ventilato.

Servite accompagnandolo ad un buon vino bianco, buon appetito!
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Commenti

  1. mikey

    Ho provato a fare alcune di queste ricette e sinceramente sono molto buone. Da quando ho scoperto questa pagina di ricette me ne sono innamorata e ogni volta non vedo l’ora di poter cucinare qualcosa di nuovo. 😍😍😍

    1. Autore
      del Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.