Crea sito

VRASCIOLE DI CARNE

È un piatto tipico calabrese, Si tratta di polpette di carne dalla forma allungata e rigorosamente fritte in modo da risultare croccanti e ben dorate fuori e morbide e umide all’interno. Vengono servite come secondo o, molto più spesso, come antipasto, in entrambi in casi ben calde. piatto principe dei pranzi domenicali o delle festività.

  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gMacinato misto
  • 1uovo
  • 50 gparmigiano Reggiano DOP
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.sale
  • q.b.prezzemolo
  • 200 gpane raffermo
  • q.b.latte

Preparazione

  1. Spezzettate il pane raffermo e mettetelo in una ciotola capiente, poi bagnatelo con il latte e lasciatelo ammorbidire per qualche minuto.

  2. Strizzatelo bene e rimettetelo nella ciotola assieme al formaggio grattugiato, uova, poi profumate il tutto con il pepe e l’aglio e il prezzemolo tritati finemente.

    Unite la carne macinata e il sale e impastate con le mani. Con le mani leggermente inumidite formate le vostre vrasciole dandogli la caratteristica forma allungata. Friggetele in olio ben caldo un po’ per volta fino a farle diventare ben dorate, poi scolatele su carta assorbente e servitele ancora calde.

/ 5
Grazie per aver votato!