PITTA CHINA

La pitta china o ripiena, detta dialettalmente “pitta chjina“, tipica calabrese ed è preparata con una base di pasta di pane a lunga lievitazione, farcita con salame provola, ricotta e uova sode.

  • CucinaItaliana

Ingredienti

Dose per due teglie
  • 1Kg di farina
  • MezzoCubetto di lievito
  • 600 mlacqua
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.salame piccante
  • q.b.provola
  • 6uova sode
  • 300ricotta

Preparazione

  1. mettete la farina in una ciotola capiente, sciogliere il lievito nell’acqua, e versarlo a poco a poco alla farina e mescolare. Versate anche l’ olio, sciogliete il sale nell’acqua restate e versatela nell’impasto e aggiungete l’uovo. Amalgamate il composto impastando energicamente con le mani sulla spianatoia leggermente infarinata per almeno 10 minuti, fino ad ottenere un panetto omogeneo e liscio. aggiungete un po’ di farina man mano che impastate se dovesse essere necessario a rendere meno appiccicoso il composto. Formare il panetto e lasciarlo lievitare fino al raddoppio.

    Nel frattempo preparate gli ingredienti per il ripieno:

    tagliate la salsiccia piccante a pezzetti, la ricotta e la provola a cubetti, rassoda le uova in acqua bollente, poi fatele raffreddare, sgusciatele e tagliatele a pezzetti.
    Mina volta lievitato prendere l’impasto e dividetelo in 4 panetti, stendere il panetto sulla teglia unta di olio, aggiungere il ripieno, prendere un’altro panetto stenderlo su della carta forno e capovolgerlo sulla pitta farcita. Richiudete i bordi sovrapponendo quello di sotto con quello di sopra. Bucarellare con una forchetta la parte superiore della pitta, e spennellarla con il tuorlo dell’uovo e un po’ di latte. Riscaldate il forno a 200 gradi statico, cucinare prima nella parte inferiore della forno e poi sopra. Lasciare cucinare le pitta per una ventina di minuti. Lasciate raffreddare la pitta per qualche minuto e servitela tagliata.

4,5 / 5
Grazie per aver votato!