La torta cuor di mela nasce come versione grande e da tagliare a fette, dei famosissimi biscotti col ripieno di mele cremose. Un paio di anni fa avevo provato a realizzare i cuor di mela in casa (qui la ricetta) ed il risultato era stato strabiliante: soffici e dal ripieno cremoso esattamente come quelli in commercio, la mia bimba ne aveva mangiati tantissimi e da allora li ho rifatti innumerevoli volte proprio per accontentarla.

Qualche giorno fa avevo in frigo delle mele da consumare ed allora ho deciso di provare a realizzare una torta che fosse morbida e profumata proprio come quei biscotti, ma da offrire tagliata in fette, da qui la nascita di questa torta che è piaciuta tantissimo a tutta la famiglia.

Ora seguitemi ai fornelli e prepariamo insieme la torta cuor di mela!

torta cuor di mela
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    45 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    10 pezzi circa
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Farina 00 440 g
  • Burro 200 g
  • Zucchero 200 g
  • Uova 2
  • Lievito in polvere per dolci (rasi) 3 cucchiaini
  • Aroma al limone qualche goccia

Per il ripieno

  • Mele 5
  • Burro 30 g
  • Zucchero 50 g
  • Marmellata di albicocche 4 cucchiai
  • buccia di limone (grattugiata) 1 cucchiaino
  • Zucchero a velo (per decorare)

Preparazione

  1. Per prima cosa prepariamo il ripieno della nostra torta cuor di mela: puliamo le mele e tagliamole a cubetti, poi le mettiamo in un pentolino insieme al burro, lo zucchero ed alla buccia di limone grattugiata. Facciamo cuocere le mele a fiamma bassa per circa 15 minuti, quindi aggiungiamo la marmellata e continuiamo la cottura ancora per qualche minuto fino a che il liquido non sarà assorbito. Ora mettiamo da parte e lasciamo che si raffreddi per bene e nel frattempo passiamo a preparare la frolla.

  2. Nel boccale della planetaria mettiamo burro e zucchero, mescoliamo fino a che non saranno ridotti in crema, quindi aggiungiamo le uova, impastiamo ancora fino a che non saranno ben assorbite ed infine aggiungiamo l’aroma al limone, la farina ed il lievito setacciati.  Impastiamo fino ad ottenere un composto morbido ma lavorabile e non appiccicoso, lo incartiamo con della carta forno e lo lasciamo riposare in frigorifero per almeno un’ora.

  3. Trascorso il tempo di riposo prendiamo la nostra frolla e la dividiamo a metà, stendiamo così due dischi dello spessore di circa 3 mm, per cui foderiamo uno stampo a cerniera del diametro di circa 28 cm lasciando un bordo alto almeno 3 cm.

    Versiamo il composto di mele precedentemente preparato, livelliamo bene e copriamo con l’altro disco di frolla, avendo cura di sigillare bene i bordi.

  4. torta cuor di mela

    Inforniamo la nostra torta cuor di mela a 180° in forno statico per circa 35/40 minuti o comunque finchè non sarà ben dorata, regolatevi in base al comportamento del vostro forno. Quando la torta sarà completamente fredda spolverizziamola con zucchero a velo ed ecco pronta la torta cuor di mela per essere servita!

Un consiglio in più

  • Se lo gradite potete aggiungere mezzo cucchiaino di cannella al ripieno di mele;
  • Potete provare a “pizzicare” lo strato superiore della torta, in questo modo la frolla non rischierà di gonfiare in cottura;
  • Vi ringrazio per aver letto la ricetta e vi aspetto nella mia pagina facebook che trovate qui, se volete anche dare un’occhiata alle mie videoricette potete trovarmi su Youtube cliccando qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.