Crea sito

Tartufi tiramisu ricetta velocissima senza cottura

I tartufi tiramisu sono un dolcetto irresistibile, soffici e cremosi, tentano anche i palati più difficili! Se amate il cacao e l’aroma del caffè non perdete assolutamente questa ricetta che, come vedrete, si prepara davvero in pochi istanti, basterà solo avere la pazienza di lasciarli riposare in frigo e se proprio non riuscite a resistere… beh in freezer saranno pronti ancora prima!

Se vuoi ricevere gratuitamente le notifiche delle ricette e tutte le novità, clicca QUI

Ho preso questa ricetta dal sito Giallozafferano, qui potete trovarla, io ho dimezzato le dosi per adattarla alle mie esigenze, ora corriamo subito ai fornelli e prepariamo insieme i tartufi tiramisu!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni 18 pezzi
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 70 gSavoiardi
  • 125 gMascarpone
  • 40 gCaffè
  • 30 gZucchero a velo
  • q.b.Cacao amaro in polvere

Preparazione

  1. Per preparare i tartufi tiramisu dovremo innanzitutto preparare un buon caffè, ce ne serviranno circa 40 gr (mezza tazzina all’incirca) poi lo mettiamo da parte a raffreddare.

  2. Ora prendiamo i savoiardi, li mettiamo nel mixer e li frulliamo fino ad ottenere una polvere sottile.

    In una ciotola mettiamo il mascarpone, aggiungiamo il caffè ormai freddo e con l’aiuto di una spatola mescoliamo fino ad ottenere una crema.

  3. Aggiungiamo lo zucchero a velo al composto di mascarpone e caffè, mescoliamo fino a scioglierlo bene ed infine aggiungiamo i savoiardi.

    Mescoliamo con cura ed otterremo un composto sodo lavorabile con l’aiuto delle mani.

  4. Preleviamo una piccola porzione di impasto (grande all’incirca quanto una ciliegia) e lavoriamola tra le mani fino ad ottenere una pallina.

    Mettiamo il cacao amaro in polvere in un piatto e rotoliamo le palline facendo attenzione che si “sporchino” bene da tutti i lati.

  5. Lasciamo riposare i nostri tartufi tiramisu in frigo per circa 2 ore, se invece abbiamo fretta basterà farli riposare in freezer per circa 30 minuti e… buon appetito!

Pubblicato da mollichedizucchero

45 anni, un marito , due figlie piccolissime ed una passione sfrenata: i fornelli !!! Il blog nasce per raccogliere e proporre in maniera semplice, tutti i miei esperimenti culinari... Sono bene accetti consigli, suggerimenti e critiche :-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.