Crea sito

Rotolo di patate pomodorini e funghi

ROTOLO DI PATATE POMODORINI E FUNGHI

Il rotolo di patate pomodorini e funghi è un secondo piatto ricco, delizioso e saporitissimo, l’ho preparato un pomeriggio in cui mi ero accorta di avere dei funghi champignon da consumare e dei pomodorini che minacciavano il suicidio 😀 , li ho uniti e devo dire che il risultato è stato proprio buono, per prepararlo mi sono ispirata alla già collaudatissima ricetta del rotolo di patate farcito che trovate qui . Potete preparare il rotolo di patate anche qualche ora prima, lasciarlo riposare in frigo e poi infornarlo solo poco prima di servirlo in tavola, trovo comodissimo poterlo preparare durante la pausa pranzo e poi infornarlo per cena, in questo modo non devo correre ai fornelli appena rientrata a casa e riesco comunque a preparare una cena completa e saporita 🙂 Ora bando alle chiacchiere e corriamo insieme a preparare il rotolo di patate pomodorini e funghi.

Se vuoi ricevere gratuitamente le notifiche delle ricette e tutte le novità, clicca QUI

Ti aspetto nella mia pagina Facebook che trovi cliccando qui  e su Pinterest cliccando qui

rotolo di patate pomodorini e funghi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

INGREDIENTI:

  • per il rotolo di patate

1 kg patate

1 uovo

q.b. parmigiano gratt.

q.b. pecorino gratt.

poco prezzemolo tritato

q.b. sale

  • per la farcitura

6/7 funghi champignon

10 pomodorini

1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva

pochissima cipolla grattugiata

150 gr scamorza affumicata a fette

rotolo di patate pomodorini e funghi

Iniziamo a bollire le patate in abbondante acqua salata, quando saranno cotte le passiamo e le lasciamo raffreddare. Alla purea così ottenuta uniamo l’uovo, i formaggi grattugiati ed iniziamo ad impastare fino ad ottenere un composto non troppo morbido (regoliamo di sale se necessario), se si presenta molle aggiungiamo un po’ di pangrattato, se al contrario vi sembra troppo duro ammorbiditelo con un po’ di latte.

Stendiamo il composto tra due fogli di carta forno, diamogli la forma rettangolare ed ora dedichiamoci al ripieno: tagliamo a fettine i pomodorini ed i funghi , facciamoli saltare in padella con poco olio e cipolla e regoliamo di sale. Prendiamo il sughetto di funghi e lo mettiamo sul rettangolo di patate, ricoprendolo per circa 2/3 (non farcitelo interamente perchè altrimenti arrotolando il ripieno finirebbe fuori e non vi permetterebbe di sigillare il rotolo). Ricopriamo lo strato di sugo con la scamorza affumicata ed ora , con l’aiuto della carta forno, arrotoliamo il nostro rotolo di patate e sigilliamolo bene in lunghezza ed ai lati. Ungiamo il rotolo e ricopriamolo con pangrattato, poi lo avvolgiamo stretto nella carta forno e lo chiudiamo a mo’ di caramella, a questo punto se avete tempo mettetelo in frigo e lasciatelo riposare un po’. Inforniamo il rotolo così ancora avvolto nella carta forno a 200° per circa 35 minuti. Sfornate il rotolo, lasciate raffreddare a temperatura ambiente e “scartatelo” solo quando sarà intiepidito. Servitelo tagliato a fette quando è tiepido o a temperatura ambiente, potrete apprezzare ancora di più i sapori.

Vi ringrazio per aver letto la ricetta e vi aspetto nella mia pagina facebook che trovate qui, se volete anche ricevere gratuitamente via email le mie nuove ricette, potete iscrivervi alla newsletter cliccando qui.

Pubblicato da mollichedizucchero

45 anni, un marito , due figlie piccolissime ed una passione sfrenata: i fornelli !!! Il blog nasce per raccogliere e proporre in maniera semplice, tutti i miei esperimenti culinari... Sono bene accetti consigli, suggerimenti e critiche :-)

4 Risposte a “Rotolo di patate pomodorini e funghi”

  1. Purtroppo oltre ad avere la celiachia sono allergica anche alla caseina.Con che cosa potrei sostituire il pecorino e la provola?

    1. Ciao Daniela, dovendo evitare i derivati del latte credo tu possa utilizzare i formaggi di soia che trovi in commercio, o in alternativa puoi ometterli e magari aggiungere un po’ più di ripieno, sarà squisito lo stesso 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.