Polpette di ricotta e tonno

POLPETTE DI RICOTTA E TONNO Saporitissime, sfiziose e simpatiche da servire anche per un aperitivo o un buffet, queste polpettine sono una vera leccornia che conquisterà anche i palati più difficili! Le polpette di ricotta sono spesso realizzate con vari condimenti, prosciutto, salame o semplicemente fritte, oggi ho voluto provare questa versione al tonno che ho trovato estremamente sfiziosa. Ora seguitemi ai fornelli, vi spiego come preparare le polpette di ricotta e tonno!

Se vuoi seguirmi su Instagram, clicca QUI

Ti aspetto nella mia pagina Facebook che trovi cliccando qui  e su Pinterest cliccando qui

LEGGI ANCHE:

polpette di ricotta e tonno
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni20 pezzi circa
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti per 20 polpette di ricotta e tonno

250 g ricotta
1 uovo
160 g tonno
1 fetta pancarrè (bagnato nel latte e strizzato)
q.b. sale
q.b. noce moscata
2 cucchiai parmigiano grattugiato
q.b. pangrattato
5 cucchiai olio extravergine d’oliva
342,26 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 342,26 (Kcal)
  • Carboidrati 9,94 (g) di cui Zuccheri 0,90 (g)
  • Proteine 20,61 (g)
  • Grassi 24,95 (g) di cui saturi 8,96 (g)di cui insaturi 5,50 (g)
  • Fibre 0,64 (g)
  • Sodio 391,42 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

Preparazione delle polpette di ricotta e tonno

Per preparare queste polpette potrete organizzarvi (se vi è possibile) anche con un po’ di anticipo e preparare l’impasto che poi farete riposare in frigo o, come a volte mi capita, potrete realizzarle ed impanarle e farle riposare in frigo ben coperte con alluminio.

In una ciotola capiente rompiamo l’uovo ed aggiungiamo la ricotta, una leggera spolverata di noce moscata e con una frusta iniziamo a mescolare fino ad ottenere una crema liscia e senza grumi.

Aggiungiamo il tonno ben sgocciolato e sgranato con una forchetta, il parmigiano grattugiato e la fetta di pancarrè bagnata nel latte e ben strizzata.

Iniziamo ad impastare con l’aiuto delle mani o con una spatola, poi aggiungiamo tanto pangrattato quanto ne sarà sufficiente per ottenere un composto morbido ma che NON si attacca alle mani.

polpette di ricotta e tonno

Preleviamo una piccola porzione di impasto e roteandola tra i palmi delle mani otterremo così le nostre polpette che poi rigireremo nel pangrattato.

Per cuocere le polpette di ricotta e tonno possiamo decidere di friggere (in tal caso saranno ancora più saporite) e dunque sarà sufficiente tuffarle in olio bollente e lasciarle cuocere per circa 2/3 minuti, poi le scoliamo su carta assorbente ed aspettiamo che si intiepidiscano per gustarle.

Se preferiamo una cottura più leggera, dopo aver impanato le polpette le rigiriamo in una ciotolina dove avremo versato dell’olio, le ungiamo bene da tutti i lati e le disponiamo su di una teglia ricoperta con carta forno.

Cuociamo in forno statico a 200° ( o forno ventilato a 190°) per circa 15 minuti, appena saranno dorate le sforniamo e le lasciamo riposare per un po’ fino a che non saranno tiepide!

INSTAGRAM cliccando qui

GOOGLE NEWS cliccando qui

FACEBOOK cliccando qui

PINTEREST cliccando qui

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da mollichedizucchero

47 anni, un marito , due figlie piccolissime ed una passione sfrenata: i fornelli !!! Il blog nasce per raccogliere e proporre in maniera semplice, tutti i miei esperimenti culinari... Sono bene accetti consigli, suggerimenti e critiche :-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.