Gelati biscotto facili e veloci

GELATI BISCOTTO FACILI E VELOCI Non so voi, ma io adoro il gelato con il biscotto, per quanto non sia particolarmente golosa, da quando ho preparato la prima volta questi piccoli gelati non sono riuscita più a fermarmi e ad oggi sono già tre volte che li rifaccio. Per preparare questi piccoli gelati avrete bisogno di pochi ingredienti e pochissimo tempo, dovrete solo aspettare che si rassodino nel freezer e poi potrete gustarli in tutta la loro bontà! Ora seguitemi in cucina, vi spiego come preparare i gelati biscotto!

Se vuoi seguirmi su Instagram, clicca QUI

 

Ti aspetto nella mia pagina Facebook che trovi cliccando qui  e su Pinterest cliccando qui

LEGGI ANCHE:

gelati biscotto
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Porzioni16 pezzi circa
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàEstate

Ingredienti per 16 gelati biscotto

32 biscotti, frollini
250 ml panna fresca da montare
125 g latte condensato
40 g gocce di cioccolato fondente
143,94 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 143,94 (Kcal)
  • Carboidrati 16,72 (g) di cui Zuccheri 8,88 (g)
  • Proteine 2,14 (g)
  • Grassi 7,99 (g) di cui saturi 0,60 (g)di cui insaturi 0,25 (g)
  • Fibre 0,29 (g)
  • Sodio 44,06 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 30 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti per preparare i gelati biscotto

1 Pirofila
oppure

Preparazione dei gelati biscotto

Come potrete leggere, la preparazione di questi gelati biscotto sarà davvero velocissima! Una piccola precisazione: per ottenere un risultato ottimale è necessario che la panna sia MOLTO fredda, per cui se necessario trasferitela nel vostro freezer 15 minuti prima di iniziare a prepararli.

Nel boccale della planetaria, con il gancio a frusta, o se non l’avete con l’aiuto delle fruste elettriche, montiamo la panna freddissima, appena ci rendiamo conto che inizia a prendere volume, aggiungiamo il latte condensato a filo.

Vi sembrerà impossibile ma ecco che il nostro gelato è già pronto! Mi raccomando, utilizzate panna non zuccherata perché il latte condensato è già molto dolce di suo, altrimenti otterrete un gelato eccessivamente carico.

A questo punto lasciamo le fruste ed aggiungiamo delicatamente le gocce di cioccolato, se volete anche preparare la versione al cacao, sarà sufficiente aggiungere un paio di cucchiai di cacao amaro al composto.

Ora prendiamo una pirofila come questa che trovo comodissima per tanti usi ed in questo caso si è rivelata eccezionale ed iniziamo a preparare i nostri gelati biscotto.

gelati biscotto

Sul fondo della pirofila disponiamo i biscotti uno accanto all’altro, fino a ricoprire l’intera superficie. All’inizio della ricetta vi ho segnato che le dosi sono esatte per preparare 16 gelati, ma ovviamente dipenderà dalla dimensione dei biscotti che utilizzerete.

Dopo aver ricoperto il fondo della pirofila con i biscotti, versate il composto di gelato realizzando uno strato alto circa 2 centimetri, livellate bene e ricoprite con gli altri biscotti facendo ovviamente attenzione a metterli in corrispondenza di quelli sul fondo.

Ricopriamo la pirofila con della pellicola alimentare, o con il coperchio in dotazione, e mettiamo a riposare in freezer per almeno due ore, giusto il tempo che il gelato si rassodi.

Trascorso il tempo di riposo, tirate fuori i vostri gelati biscotti 5 minuti prima di servirli e con l’aiuto di un coltello, o di una paletta, tagliate tra un biscotto e l’altro per ottenere le singole porzioni!

Un consiglio in più:

* Se volete realizzare dei gelati ancora più golosi, sciogliete del cioccolato a bagnomaria ed immergete mezzo biscotto, poi lasciateli raffreddare;

* In questa ricetta sono presenti link di affiliazione.

INSTAGRAM cliccando qui

GOOGLE NEWS cliccando qui

FACEBOOK cliccando qui

PINTEREST cliccando qui

4,2 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da mollichedizucchero

47 anni, un marito , due figlie piccolissime ed una passione sfrenata: i fornelli !!! Il blog nasce per raccogliere e proporre in maniera semplice, tutti i miei esperimenti culinari... Sono bene accetti consigli, suggerimenti e critiche :-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.