Le pizzette fritte o montanare sono un must della tradizione gastronomica napoletana, street food per eccellenza, il loro profumo invade i vicoli e le strade stuzzicando l’appetito di chi incrocia il loro profumo. Qualche sera fa ho deciso di prepararle in casa, per la gioia di mio marito che, pur non essendo campano, le mangiava spesso da ragazzino e le ricordava con enorme piacere. Approfittando del mio collaudatissimo lievito madre, ho deciso di prepararle per un sabato sera sfizioso e devo dire che ci sono piaciute tanto, ma talmente tanto… che abbiamo esagerato! Ma pazienza, un digestivo e passa tutto, direi che ne è valsa la pena, probabilmente la prossima volta dovrò evitare di mangiarne otto, perchè mi sa che sono troppe! Le dosi che vi riporto permettono di ottenere circa 15 pizzette fritte o montanare, direi che bastano per 3/4 persone , noi invece abbiamo pensato bene di mangiarle tutte!

Ora seguitemi ai fornelli e prepariamo insieme le pizzette fritte o montanare!

pizzette fritte o montanare

INGREDIENTI :

  • 400 gr farina 0
  • 100 gr lievito madre (o 20 gr lievito di birra)
  • 250 ml acqua
  • q.b. sale
  • 2 cucchiai di olio
  • passata di pomodoro
  • q.b. olio e sale
  • mozzarella
  • olio per friggere

pizzette fritte o montanare

Per preparare le pizzette fritte o montanare partiamo dal lievito madre: lo facciamo in piccoli pezzi e lo sciogliamo insieme ad un po’ dell’acqua prevista , quando avremo ottenuto una cremina aggiungiamo la farina, continuiamo ad impastare, poi l’acqua ed infine olio e sale. Otterremo una palla morbida e non appiccicosa, mettiamola a riposare in una ciotola unta e coperta con pellicola per circa 6 ore.

N.B.: se utilizzate il lievito di birra scioglietelo in acqua ed aggiungetelo direttamente alla farina, procedete poi come previsto e lasciate lievitare fino al raddoppio (circa 2 ore).

Quando il vostro impasto sarà lievitato, ricavate delle palline del peso di circa 80 grammi l’una e stendetele senza badare troppo alla forma, poi friggetele in olio bollente e lasciatele scolare su della carta assorbente.

Condite le vostre pizzette fritte o montanare con della passata di pomodoro scaldata in padella con un po’ di olio e sale (circa 10 minuti di cottura), mozzarella a dadini e se lo gradite dell’origano o del basilico fresco.

Vi ringrazio per aver letto la ricetta e vi aspetto nella mia pagina facebook che trovate qui, se volete anche dare un’occhiata alle mie videoricette venite a trovarmi su Youtube qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.