Crea sito

Pasta al forno velocissima ricetta facile

La pasta al forno velocissima è la risposta ad una domanda di mia figlia di qualche giorno fa… Rientrate a casa tardissimo lei se ne esce con un innocente “mamma voglio la pasta al forno”, guardo l’orologio, erano le 12.45 , immaginate la mia espressione… Ma si sa, per i figli si fa tutto, anche inventarsi una pasta al forno “velocissima”, fatta con soli due ingredienti ma tanto sapore ed amore, talmente tanto che alla piccolina è piaciuta da matti ed ha anche fatto il bis. Se anche a voi accade qualcosa di simile, provate questa ricetta veloce veloce, non è la classica e ricchissima pasta al forno, ma è un compromesso veloce che accontenta tutti e soprattutto…. Fila e fonde!

Ora seguitemi in cucina e prepariamo insieme la pasta al forno velocissima!

pasta al forno velocissima

INGREDIENTI PER 2 PERSONE:

  • 200 gr pasta corta (io ho utilizzato dei maccheroncini fatti in casa)
  • q.b. sale
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • pochissima cipolla grattugiata
  • salsa di pomodoro
  • 200 gr di mozzarella
  • 4 cucchiai abbondanti di parmigiano grattugiato

pasta al forno velocissima

Per prima cosa iniziate ad accendere il forno e mettete a bollire l’acqua con poco sale, nel frattempo in un pentolino facciamo soffriggere olio e cipolla, aggiungiamo la passata di pomodoro, un po’ di acqua bollente, una presa di sale e lasciamo cuocere per circa 10 minuti finchè il sugo non sarà ristretto.

Appena l’acqua giunge a bollore caliamo la pasta, la scoliamo molto al dente, poi la condiamo con abbondante sugo e parmigiano grattugiato, “sporchiamo” una pirofila da forno con un po’ di sugo, poi aggiungiamo metà pasta, uno strato di mozzarella a fettine e ricopriamo con la restante pasta. Condiamo il tutto con abbondante sugo e parmigiano ed inforniamo a 180° per circa 15 minuti o comunque finchè non si sarà creata una bella crosticina.

Servite la vostra pasta al forno velocissima ancora calda e filante, io ho prima sfamato la mia principessa e poi mi sono affrettata a fotografare la porzione di pasta che era rimasta e vi garantisco che anche da tiepida era squisita!

Vi ringrazio per aver letto la ricetta e vi aspetto nella mia pagina facebook che trovate qui, se volete anche dare un’occhiata alle mie videoricette potete trovarmi su Youtube cliccando qui.

Pubblicato da mollichedizucchero

45 anni, un marito , due figlie piccolissime ed una passione sfrenata: i fornelli !!! Il blog nasce per raccogliere e proporre in maniera semplice, tutti i miei esperimenti culinari... Sono bene accetti consigli, suggerimenti e critiche :-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.