Crea sito

Pappardelle con porcini e gorgonzola

Le pappardelle con porcini e gorgonzola sono un primo piatto saporitissimo e facile da realizzare, perfetto per un pranzo domenicale o se avete degli invitati e volete fare un figurone senza perdere troppo tempo in cucina. Per preparare la pasta con porcini e gorgonzola dovrete utilizzare ingredienti di prima qualità, se non avete i porcini secchi potete optare anche per un misto di funghi secchi (dove magari ci siano dei porcini) il risultato sarà comunque ottimo. Ora seguitemi ai fornelli e prepariamo insieme le pappardelle con porcini e gorgonzola!

Seguimi GRATUITAMENTE su GOOGLE NEWS cliccando qui
 
Ti aspetto nella mia pagina Facebook che trovi cliccando qui  e su Pinterest cliccando qui

pappardelle con porcini e gorgonzola
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura6 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 4 persone

  • 400 gPappardelle
  • 3 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 20 gburro
  • Mezzacipolla (grattugiata)
  • 40 gfunghi secchi
  • Mezzo bicchierevino bianco
  • q.b.sale
  • 180 ggorgonzola
  • 100 mllatte (circa)
  • 60 gparmigiano Reggiano DOP (grattugiato)

Preparazione delle pappardelle con porcini e gorgonzola

  1. Per prima cosa mettiamo i funghi in ammollo in acqua tiepida e li lasciamo riposare per circa 15 minuti.

  2. Non appena i funghi saranno morbidi, li strizziamo e li tagliamo grossolanamente (solo i pezzi più grossi) e li mettiamo da parte.

  3. In una padella capiente mettiamo l’olio, il burro e la cipolla grattugiata, facciamo soffriggere su fiamma vivace ed appena la cipolla inizia a sfrigolare aggiungiamo i funghi.

  4. Mescoliamo velocemente per circa un minuto, poi sfumiamo con il vino bianco e quando sarà evaporato aggiungiamo il gorgonzola ed abbassiamo la fiamma.

  5. Sciogliamo il gorgonzola e se dovesse asciugarsi troppo la salsa aggiungiamo un po’ di latte, regoliamo di sale e mettiamo da parte.

  6. Cuociamo le pappardelle in abbondante acqua salata e scoliamole 2 minuti prima del tempo indicato sulla confezione, poi le versiamo nella padella con il sugo di funghi e gorgonzola e mescoliamo su fiamma bassa.

  7. Se preparate il sugo di porcini e gorgonzola con un po’ di anticipo, è facile che si asciughi un po’ ma niente paura: tenete da parte un po’ di acqua di cottura della pasta e quando mescoleremo il tutto utilizzeremo l’acqua della pasta per far tornare cremosa la nostra salsa di porcini e gorgonzola.

  8. pappardelle con porcini e gorgonzola

    Un ultimo passaggio: mentre mantechiamo la pasta aggiungiamo il Parmigiano grattugiato e via, subito in tavola!

Un consiglio in più:

* Se volete rendere le vostre pappardelle ancora più saporite, potete saltare (insieme ai funghi) anche dei dadini di speck;

* Se dovesse avanzarvi un po’ di pasta, mettetela in una pirofila, un po’ di pangrattato, latte e qualche fiocchetto di burro e passatela in forno per qualche minuto, sarà squisita!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da mollichedizucchero

45 anni, un marito , due figlie piccolissime ed una passione sfrenata: i fornelli !!! Il blog nasce per raccogliere e proporre in maniera semplice, tutti i miei esperimenti culinari... Sono bene accetti consigli, suggerimenti e critiche :-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.