Crea sito

Pane casereccio con orzo e grano

 PANE CASERECCIO CON ORZO E GRANO

Buonasera a tutte,
oggi ho preparato questo pane casereccio con orzo e grano, con un misto di farine  domani ho un pranzo con parenti e mi piace l’idea di servire un pane fatto con le mie manine
Spero capirete perché non c’è la foto della fetta, l’ho sfornato e lo lascerò in cucina (sperando che non si ammorbidisca troppo, è ancora tiepido e non posso metterlo in busta.
Iniziamo dagli ingredienti:
500 gr manitoba
300 gr farina di orzo
200 gr farina grano duro
1 cucchiaino di malto
800 ml acqua
2 cucchiai olio evo
3 gr lievito in polvere
sale q.b.
Dapprima ho messo le farine, le ho miscelate tra loro ed ho aggiunto il lievito e l’olio . Ho preso una piccola parte di acqua dal totale e vi ho sciolto il cucchiaino di malto, ho aggiunto tutta l’acqua alle farine e l’acqua con il malto ed infine ho iniziato ad impastare (a mano ). Ad impasto raggiunto (quasi)  ho aggiunto il sale ed ho terminato di impastare con taaaaaanta fatica .

Ho messo a lievitare in una ciotola unta per circa 8 ore, ho ripreso dunque l’impasto e l’ho messo nella “teglia” di carta forno creata x l’occasione (si è rivelata un mezzo flop perché durante la seconda lievitazione il pane ha continuato a crescere come un matto e l’ha sformata, costringendomi a spostarlo in una teglia di alluminio).
Ho lasciato lievitare ancora un’ora e mezza e poi messo in forno con ciotola di acqua, a 230° per circa 50 minuti.
Dimenticavo: gli ultimi 10 minuti ho tolto il pane dalla teglia e l’ho lasciato cuocere poggiato sulla griglia del forno

Vi assicuro che il pane casereccio con orzo e grano è una vera bontà 🙂

IMG_1846 IMG_1847 IMG_1897
Un bacio a chi passa da qui  e se vi fa piacere passate a trovarmi su facebook cliccando qui

 

Pubblicato da mollichedizucchero

45 anni, un marito , due figlie piccolissime ed una passione sfrenata: i fornelli !!! Il blog nasce per raccogliere e proporre in maniera semplice, tutti i miei esperimenti culinari... Sono bene accetti consigli, suggerimenti e critiche :-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.