Crea sito

Nuvolette di speck e pecorino

Le nuvolette di speck e pecorino sono un finger food sfiziosissimo, il nome già lascia intuire quanto siano soffici, praticamente si sciolgono in bocca! Potete preparare queste nuvolette con il ripieno che preferite, vanno benissimo il salame a dadini ed il Parmigiano, le olive con i pomodorini o le zucchine e le carote, insomma si prestano a mille variazioni, saranno sempre buonissime! Ora seguitemi in cucina, vi spiego come preparare le nuvolette di speck e pecorino!

Seguimi GRATUITAMENTE su GOOGLE NEWS cliccando qui
 
Ti aspetto nella mia pagina Facebook che trovi cliccando qui  e su Pinterest cliccando qui

nuvolette di speck
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana
328,49 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 328,49 (Kcal)
  • Carboidrati 4,06 (g) di cui Zuccheri 0,32 (g)
  • Proteine 3,58 (g)
  • Grassi 33,75 (g) di cui saturi 4,55 (g)di cui insaturi 26,37 (g)
  • Fibre 0,11 (g)
  • Sodio 329,14 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 10 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per circa 10 nuvolette di speck

  • 1uovo
  • 70 mllatte
  • 1 pizzicosale
  • 1 cucchiaioolio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiainolievito istantaneo per preparazioni salate
  • 4 cucchiaipecorino romano
  • 50 gfarina 00
  • 4 fettespeck
  • 400 mlolio di semi di girasole

Preparazione delle nuvolette di speck e pecorino

  1. La prima operazione da fare è quella di tagliare lo speck a striscioline molto sottili, poi lo mettiamo da parte ed iniziamo a preparare le nuvolette.

  2. Separiamo il tuorlo dall’albume, poi montiamo quest’ultimo a neve ferma e lo mettiamo da parte.

  3. In una ciotola mettiamo il tuorlo, il latte, il pizzico di sale ed il pecorino grattugiato.

  4. Mescoliamo bene con una frusta, poi aggiungiamo la farina setacciata insieme al lievito, l’olio ed infine lo speck.

  5. Mescoliamo bene ed infine aggiungiamo l’albume montato a neve, girando dal basso verso l’alto fino ad ottenere un composto morbido e molto areato.

  6. In un pentolino mettiamo a scaldare l’olio per friggere, poi immergiamo uno stecchino per verificare se la temperatura sia corretta (se lo stecchino fa le bollicine allora è il momento di iniziare a friggere) ed iniziamo a tuffare delle cucchiaiate nell’olio.

  7. nuvolette di speck

    Friggiamo pochissimi minuti, le nuvolette di speck e pecorino saranno pronte in pochissimi istanti, poi le scoliamo su carta assorbente, le tamponiamo delicatamente e possiamo subito servirle!

Un consiglio in più:

* Vi suggerisco qualche abbinamento in alternativa allo speck ed al pecorino: salame e parmigiano, zucchine e carote, olive e pomodorini, cotto e svizzero.

* Le nuvolette di speck e pecorino devono essere consumate al momento, non è possibile conservarle.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da mollichedizucchero

45 anni, un marito , due figlie piccolissime ed una passione sfrenata: i fornelli !!! Il blog nasce per raccogliere e proporre in maniera semplice, tutti i miei esperimenti culinari... Sono bene accetti consigli, suggerimenti e critiche :-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.