Gli involtini di melanzane sono un piatto ricchissimo di sapore, a dispetto di quanto possa sembrare sono veloci da realizzare, li ho preparati qualche sera fa appena rientrata da lavoro ed in meno di mezz’ora erano in forno!
Se siete amanti delle melanzane, se volete tuffarvi nei sapori e negli odori dell’estate, non perdete questa ricetta!

Ora seguitemi ai fornelli e prepariamo insieme gli involtini di melanzane!

involtini di melanzane
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • melanzana (di medie dimensioni) 1
  • Scamorza (provola) 200 g
  • salsa di pomodoro 8 cucchiai
  • Origano q.b.
  • Olio di semi (per friggere) q.b.
  • Sale q.b.
  • Parmigiano reggiano (grattugiato) 3 cucchiai
  • Aglio 1 spicchio

Preparazione

  1. Iniziamo a preparare i nostri involtini lavando ed asciugando una bella melanzana, poi la tagliamo in fette spesse circa mezzo cm e le friggiamo subito tuffandole in abbondante olio bollente.

  2. Una volta fritte, disponiamo le fette di melanzana su dei fogli di carta assorbente in modo da tirare via l’olio in eccesso, le saliamo appena e le mettiamo su di un tagliere.

  3. Su ciascuna fetta mettiamo un cucchiaino di salsa di pomodoro (precedentemente cotta con poco olio ed uno spicchio d’aglio), un dadino di scamorza ed un po’ di origano.

  4. involtini di melanzane

    Arrotoliamo ogni fetta creando così un involtino, poi prendiamo una pirofila e la “sporchiamo” con un po’ di salsa di pomodoro, disponiamo gli involtini e ricopriamo con la salsa restante.

  5. Aggiungiamo i tre cucchiai di parmigiano grattugiato su tutta la superficie ed inforniamo a 200° in forno statico per circa 15/20 minuti, facendo attenzione che non si brucino troppo.

  6. Serviamo i nostri involtini melanzane ancora caldi e filanti, vi assicuro che avranno un successo stratosferico!

Un consiglio in più:

  • Se volete un prodotto più leggero, invece di friggere le melanzane potete grigliarle velocemente in padella;
  • Variate la farcitura in base ai vostri gusti, saranno ottime anche con delle olive nere, capperi e prosciutto cotto;
  • Vi ringrazio per aver letto la ricetta e vi aspetto nella mia pagina facebook che trovate qui, se volete anche dare un’occhiata alle mie videoricette potete trovarmi su Youtube cliccando qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.