Crea sito

Focaccia con salame piccante e formaggio

La focaccia con salame piccante e formaggio è incredibilmente saporita, possiamo prepararla con un po’ di anticipo e gustarla magari la sera a cena, croccante fuori e con un ripieno filante, piacerà tantissimo agli amanti della ventricina o della spianata. In casa mia il salame piccante non manca mai, mio marito è un cultore di tutto ciò che è piccante e qualche sera fa ho deciso di preparare una focaccia che sapevo gli sarebbe piaciuta. Possiamo preparare la focaccia con salame piccante e formaggio anche un po’ prima, io ho fatto l’impasto al mattino e ad ora di pranzo l’ho farcita, fatta riposare una mezz’ora ed infornata. La sera a cena era ancora più saporita, è stato sufficiente scaldarla appena nel forno, giusto il tempo di far filare il formaggio e via in tavola!


Se vuoi ricevere gratuitamente le notifiche delle ricette e tutte le novità, clicca QUI
 
Ti aspetto nella mia pagina Facebook che trovi cliccando qui  e su Pinterest cliccando qui

focaccia con salame
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per l’impasto

  • 150 gFarina 0
  • 150 gSemola di grano duro rimacinata
  • 10 gLievito di birra fresco (oppure 2 gr lievito di birra secco)
  • q.b.Sale
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 180 mlAcqua (circa)

Per il ripieno

  • 150 gSalame piccante
  • 100 gEmmentaler

Preparazione della focaccia con salame piccante

  1. Iniziamo a preparare la nostra focaccia partendo dall’impasto: nel boccale della planetaria mettiamo le due farine ed il lievito ed iniziamo ad impastare aggiungendo l’acqua poco alla volta. Se non avete l’impastatore potete procedere anche a mano seguendo la stessa procedura, sarà solo necessario un po’ di tempo in più.

  2. Aggiungiamo il sale ed infine l’olio, continuiamo ad impastare fino ad ottenere una palla liscia e non appiccicosa, poi la mettiamo in una ciotola appena unta e ben coperta e la lasciamo riposare per almeno due ore.

  3. Trascorso il tempo di riposo il nostro impasto avrà raddoppiato il suo volume, lo dividiamo a metà e lo stendiamo aiutandoci con un matterello e della farina di semola.

  4. Rivestiamo il fondo di una teglia avendo cura di lasciare i bordi alti (serviranno per richiudere la focaccia) poi farciamo prima con uno strato di salame piccante, poi uno strato di formaggio ed infine altro salame.

  5. Stendiamo l’impasto rimanente e ricopriamo la nostra focaccia, poi sigilliamo bene i bordi, ungiamo la superficie e bucherelliamo con i rebbi di una forchetta per evitare che in cottura si gonfi troppo.

  6. Cuociamo la nostra focaccia con salame piccante in forno statico a 200° per circa 30 minuti (ma molto dipende dal vostro forno) fino a che non sarà ben dorata, poi la lasciamo intiepidire e possiamo portarla in tavola!

Un consiglio in più

* La focaccia con salame piccante si conserva bene per un paio di giorni, sarà sufficiente scaldarla appena in forno;

* Potete arricchire la farcitura con olive nere, capperi o funghi;

* Se volete utilizzare il lievito madre saranno sufficienti 15 gr per la dose di farina indicata, i tempi di lievitazione ovviamente saranno più lunghi.

Pubblicato da mollichedizucchero

45 anni, un marito , due figlie piccolissime ed una passione sfrenata: i fornelli !!! Il blog nasce per raccogliere e proporre in maniera semplice, tutti i miei esperimenti culinari... Sono bene accetti consigli, suggerimenti e critiche :-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.