Crea sito

Crostata di mandorle con crema al latte

La crostata di mandorle con crema al latte è un dolce estremamente delicato, fresco e facile da realizzare. Questa crostata con mandorle ha una frolla molto semplice da preparare ed all’interno una crema al latte delicatissima, insomma una specie di torta della nonna ma ancora più delicata. Per la preparazione di questa crostata le con mandorle non sarà necessario molto tempo, nella ricetta vi indicherò i giusti passaggi per farla in meno di mezz’ora! Ora seguitemi ai fornelli e prepariamo insieme la crostata di mandorle con crema al latte!
La ricetta originale l’ho presa dal sito Giallozafferano e la trovate qui, l’ho però modificata un po’ in base alle mie esigenze.



Per l’AUDIO RICETTA clicca qui

Seguimi GRATUITAMENTE su GOOGLE NEWS cliccando qui
 
Ti aspetto nella mia pagina Facebook che trovi cliccando qui  e su Pinterest cliccando qui

crostata di mandorle
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per uno stampo di 24 cm

Per la frolla alle mandorle

  • 125 gfarina 00
  • 125 gburro
  • 125 gfarina di mandorle
  • 25 gzucchero
  • 1uovo

Per la crema al latte

  • 200 mllatte intero
  • 40 gzucchero
  • 25 gamido di mais (maizena)
  • 6 goccearoma alla vaniglia

Per decorare

  • 20 ggranella di mandorle
  • 2 cucchiaimarmellata di fichi (o di altro vostro gusto)
  • q.b.zucchero a velo

Strumenti

  • 1 Teglia 22-24 cm di diametro

Preparazione della crostata di mandorle con crema al latte

  1. Partiamo dalla preparazione della crostata di mandorle realizzando la frolla: nel boccale della planetaria mettiamo le due farine, lo zucchero e mescoliamo velocemente. Aggiungiamo il burro freddo a pezzettini e l’uovo ed impastiamo con il gancio a K finché non otteniamo un impasto compatto.

  2. Se non utilizzare la planetaria, potete tranquillamente impastare a mano la frolla, mescolando le farine, aggiungendo poi burro ed uovo ed impastando velocemente fino a che il tutto non assumerà una consistenza sbriciolosa.

  3. crostata di mandorle

    Stendiamo la frolla alle mandorle ad un’altezza di circa 3/4 cm tra due fogli di carta forno e lasciamola riposare in frigo per circa 30 minuti.

  4. Mentre la frolla riposa in frigo, passiamo a preparare la crema al latte per la nostra crostata di mandorle con crema.

  5. In un pentolino mettiamo il latte e lo zucchero, mescoliamo su fiamma vivace, appena lo zucchero sarà sciolto aggiungiamo la maizena e l’aroma alla vaniglia.

  6. Abbassiamo la fiamma e sempre continuando a mescolare, giriamo fino a che la crema non sarà addensata, poi la mettiamo in una coppetta con della pellicola e la lasciamo raffreddare.

  7. Foderiamo una tortiera di 24 cm di diametro con della carta forno, poi prendiamo 2/3 di frolla alle mandorle e la stendiamo, la posiamo nella tortiera e lasciamo un bordo alto circa 3 cm.

  8. Versiamo la crema al latte ormai fredda, la spalmiamo all’interno della crostata di mandorle e poi ricopriamo con la frolla restante, avendo cura di sigillare bene i bordi.

  9. Incidiamo leggermente la superficie della torta con la punta di un coltello, poi la spalmiamo con un velo di marmellata e ricopriamo con la granella di mandorle.

  10. Inforniamo la crostata di mandorle con crema in forno statico a 180° per circa 30 minuti, fino a che la superficie non sarà dorata.

  11. Una volta raffreddata la crostata di mandorle, la posiamo in un piatto da portata e la decoriamo con una spolverata di zucchero a velo!

  12. Se vi piacciono i dolci delicati , possono interessarvi anche:

    Torta semplice con crema

    Torta morbida ricotta ed arance

    Torta soffice ricotta e mandorle

Un consiglio in più

* La crostata di mandorle con crema si conserva in frigo per circa 2/3 giorni ben coperta.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da mollichedizucchero

45 anni, un marito , due figlie piccolissime ed una passione sfrenata: i fornelli !!! Il blog nasce per raccogliere e proporre in maniera semplice, tutti i miei esperimenti culinari... Sono bene accetti consigli, suggerimenti e critiche :-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.