Crea sito

Crema di peperoni leggera e delicata

La crema di peperoni è una salsa fresca e profumata, perfetta per accompagnare delle bruschette o per condire un bel piatto di pasta. Per preparare la crema di peperoni potrete organizzarvi in anticipo e sarà possibile conservarla in frigo per 2/3 giorni oppure congelarla in un contenitore per ghiaccio in piccole porzioni da scongelare al momento.
Ora seguitemi ai fornelli e prepariamo insieme la crema di peperoni!

Per l’AUDIO RICETTA clicca qui

Seguimi GRATUITAMENTE su GOOGLE NEWS cliccando qui
 
Ti aspetto nella mia pagina Facebook che trovi cliccando qui  e su Pinterest cliccando qui

crema di peperoni
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 4 persone

  • 4peperoni
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.basilico

Preparazione della crema di peperoni

  1. Per preparare la crema di peperoni dobbiamo prima arrostirli: ora vi spiego due metodi per procedere, uno è quello tradizionale sulla piastra, l’altro invece (più pratico e veloce) con il microonde.

  2. Se dovete arrostirli in modo tradizionale, vi conviene metterli direttamente sulla piastra rovente e girarli di tanto in tanto finché non saranno cotti, poi li richiudete in un sacchetto per alimenti ben chiuso e li lasciate riposare circa 10 minuti, in questo modo sarà facile e veloce privarli della pelle.

  3. Se invece avete il microonde, dividete i peperoni a metà, privateli dei semi e dei filamenti bianchi e metteteli nel microonde alla massima potenza per circa 12 minuti.

  4. crema di peperoni

    Appena cotti trasferiteli in una busta per alimenti, sigillatela e lasciateli riposare per almeno 10 minuti, poi privateli della pelle.

  5. Una volta che avremo arrostito i nostri peperoni, li tagliamo grossolanamente e li inseriamo nel mixer.

  6. Aggiungiamo una presa di sale, il basilico e due cucchiai di olio e frulliamo alla massima potenza fino a che i peperoni non si saranno ridotti in crema.

  7. Vi consiglio di assaggiare per regolarvi sulla sapidità, per mio gusto la crema di peperoni non deve essere troppo salata per lasciare spazio alla dolcezza dei peperoni.

  8. Ora la nostra crema di peperoni è pronta, è ottima per condire la pasta o per realizzare delle bruschette o, ancora, per accompagnare magari una bella mozzarella o della carne arrostita!

Un consiglio in più

* Per rendere ancora più cremosa e ricca di sapore la crema di peperoni, aggiungete 50 gr di robiola;

* Se ne avete fatta in quantità maggiore rispetto a quella che vi serve, congelatela in una vaschetta per il ghiaccio, in modo da scongelare solo la quantità che vi serve volta per volta.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da mollichedizucchero

45 anni, un marito , due figlie piccolissime ed una passione sfrenata: i fornelli !!! Il blog nasce per raccogliere e proporre in maniera semplice, tutti i miei esperimenti culinari... Sono bene accetti consigli, suggerimenti e critiche :-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.