Crea sito

Cotolette di verdure ricetta economica

Le cotolette di verdure sono una ricetta super economica, ideali per riciclare le verdure del brodo e per farle mangiare in modo saporito. Ogni volta che preparo il brodo in casa, mi spiace sempre un po’ buttare le verdure e questa volta ho provato a realizzare una ricetta facile che permettesse di poterle presentare in una veste più gustosa, devo dire che mia figlia le ha mangiate per 2 giorni di seguito, erano davvero gustose e croccanti, insomma una ricetta da ripetere. Per preparare il brodo io utilizzo le comuni verdure: patate, carote, cipolle, pomodori, sedano e prezzemolo, se voi ne aggiungete delle altre saranno ancora più saporite.
Ora seguitemi ai fornelli e prepariamo insieme le cotolette di verdure!


Se vuoi ricevere gratuitamente le notifiche delle ricette e tutte le novità, clicca QUI
 
Ti aspetto nella mia pagina Facebook che trovi cliccando qui  e su Pinterest cliccando qui

cotolette di verdure
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaMicroonde
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 6 cotolette

  • 1Patata
  • 2 costeSedano
  • 1Carota
  • 1 mazzettoPrezzemolo
  • 4Pomodori
  • 4 cucchiaiParmigiano Reggiano DOP
  • 3Uova (2 servono per la panatura)
  • q.b.Noce moscata
  • q.b.Sale
  • q.b.Pangrattato

Preparazione delle cotolette di verdure

  1. Iniziamo a preparare le nostre cotolette di verdure prendendo quello che è rimasto dopo la cottura del brodo (io non ho aggiunto la cipolla) e lo frulliamo velocemente fino ad ottenere una crema.

  2. cotolette di verdure

    Versiamo la purea di verdure in una coppa, aggiungiamo l’uovo leggermente sbattuto ed iniziamo a mescolare.

  3. Ora aggiungiamo prima il Parmigiano grattugiato, mescoliamo bene e poi il pangrattato, tanto quanto ne serve per ottenere un composto morbido ma lavorabile.

  4. Vi consiglio di assaggiare l’impasto in modo da regolarvi sulla quantità di sale e noce moscata da inserire, invece per il pangrattato molto dipenderà dalla grandezza delle verdure usate, aggiungetene un cucchiaio alla volta fino a che il composto non sarà facilmente lavorabile e non troppo morbido.

  5. cotolette di verdure

    Ora preleviamo una parte dell’impasto, lo schiacciamo tra i palmi delle mani e gli diamo la forma di una cotoletta.

  6. A parte mettiamo due uova leggermente sbattute ed il pangrattato divisi in due piatti: rigiriamo le cotolette di verdure prima nelle uova e poi nel pangrattato e se riuscite ripetete il passaggio per ottenere una panatura più doppia.

  7. A questo punto disponiamo le cotolette di verdure su di una teglia ricoperta da carta forno, le irroriamo con un po’ d’olio ed inforniamo in forno statico a 180° per circa 15 minuti o in forno ventilato a 170° per circa 12 minuti (o comunque finché non saranno ben croccanti e dorate in superficie).

  8. Lasciamo riposare le nostre cotolette qualche istante e poi potremo portarle in tavola! Per altre ricette di riciclo con verdure clicca qui:

    Polpette di bollito filanti

    Polpette di bollito ricetta light

Un consiglio in più

* Quante più verdure utilizzate per il brodo, tanto più saporite saranno le vostre cotolette, quindi scatenate pure la fantasia;

* Potete preparare le cotolette con qualche ora di anticipo e lasciarle riposare in frigo ben coperte, al momento della cottura dovrete solo condirle con un filo d’olio.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da mollichedizucchero

45 anni, un marito , due figlie piccolissime ed una passione sfrenata: i fornelli !!! Il blog nasce per raccogliere e proporre in maniera semplice, tutti i miei esperimenti culinari... Sono bene accetti consigli, suggerimenti e critiche :-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.