Crea sito

Ciambellone di albumi al limone

Il ciambellone di albumi al limone è un dolce sofficissimo e leggero, data l’assenza di burro e di latte è perfetto anche per gli intolleranti o per chi vuole concedersi uno sfizio dolce senza esagerare con le calorie, si mantiene soffice per giorni, può essere farcito con creme o marmellate o gustato così com’è, sarà sempre buonissimo. Questo ciambellone è perfetto per smaltire gli albumi che spesso restano nel frigo, la prima volta infatti l’ho preparato perchè avevo degli albumi dopo aver fatto una crema pasticcera, ma è talmente buono e soffice che l’ho rifatto diverse volte pur non avendo la necessità di smaltire albumi (al contrario dopo ho dovuto smaltire i tuorli 😀 )

Se vuoi ricevere gratuitamente tutti gli aggiornamenti del blog e le mie ricette, clicca QUI

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per uno stampo di 26 cm di diametro

  • 200 gFarina
  • 120 gZucchero
  • 3Albumi
  • 60 mlSucco di limone
  • 150 mlAcqua
  • 80 mlOlio di semi
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci

Preparazione del ciambellone

  1. Iniziamo a preparare il ciambellone di albumi al limone montando a neve ben ferma i tre albumi insieme ad un cucchiaio di succo di limone, che preleveremo dai 60 ml già pesati, appena avranno raggiunto una consistenza ferma e ben montata li mettiamo da parte e passiamo a preparare il dolce.
     

  2. Prendiamo una coppa capiente, versiamo l’acqua, lo zucchero, l’olio ed il succo di limone e mescoliamo velocemente. Iniziamo ora ad aggiungere la farina poco alla volta e, con l’aiuto di un frullatore, mescoliamo fino ad esaurire tutta la farina e ad ottenere un composto liscio e senza grumi, infine aggiungiamo il lievito per dolci e diamo un’ultima mescolata.

  3. Ora lasciamo il frullatore e prendiamo una spatola, con la quale andremo ad incorporare delicatamente i bianchi montati a neve, avendo cura di mescolare dal basso verso l’alto, per evitare che il composto si sgonfi.

  4. ciambellone

    Trasferiamo l’impasto in una tortiera unta con poco olio di semi ed infarinata e cuociamoin forno statico a 170° per circa 40 minuti, ma fate sempre la prova stecchino prima di sfornarla.
    Lasciatela raffreddare e poi sformatela e gustatela semplice così, oppure farcita con marmellata, crema al limone o nutella.

Pubblicato da mollichedizucchero

45 anni, un marito , due figlie piccolissime ed una passione sfrenata: i fornelli !!! Il blog nasce per raccogliere e proporre in maniera semplice, tutti i miei esperimenti culinari... Sono bene accetti consigli, suggerimenti e critiche :-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.