Crea sito

Cannelloni pasticciati al forno

I cannelloni pasticciati al forno sono una ricetta estremamente facile e sostanziosa, un primo al forno saporito che accontenterà tutta la famiglia. Ultimamente mi è capitato spesso di preparare i cannelloni e devo dire che questa variante mi è piaciuta particolarmente, un po’ perché veloce da preparare, ma soprattutto perché il ripieno è estremamente filante, proprio come piace a me. Ora seguitemi in cucina e prepariamo insieme i cannelloni pasticciati al forno!

Seguimi GRATUITAMENTE su GOOGLE NEWS cliccando qui
 
Ti aspetto nella mia pagina Facebook che trovi cliccando qui  e su Pinterest cliccando qui

cannelloni pasticciati al forno
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo15 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 4 persone

Per la bechamel

Per la salsa

  • 4 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • Mezzacipolla (grattugiata)
  • 500 mlpassata di pomodoro
  • q.b.sale

Per la farcitura

  • 300 gscamorza
  • 80 gspeck (a dadini)
  • 40 gparmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • 16cannelloni all’uovo

Preparazione dei cannelloni pasticciati al forno

  1. Per preparare i nostri cannelloni al forno, dovremo prima preparare la besciamella ed il sugo di pomodoro, se avete poco tempo a disposizione potete anche utilizzare la besciamella già pronta.

  2. Prepariamo il sugo di pomodoro facendo soffriggere olio e cipolla, quando quest’ultima sarà imbiondita, aggiungiamo la passata e facciamo cuocere su fiamma media per circa 20 minuti, regoliamo di sale e mettiamo da parte.

  3. Dedichiamoci ora al ripieno: in un padellino facciamo rosolare lo speck in un cucchiaio d’olio, giusto un paio di minuti fino a che non diventerà croccante.

  4. Nel frattempo tagliamo la scamorza a dadini, la mettiamo in una coppa, aggiungiamo speck rosolato e poi un paio di cucchiai di besciamella, un po’ di Parmigiano grattugiato e mescoliamo bene.

  5. Prendiamo una pirofila da forno, sul fondo mettiamo un po’ di salsa di pomodoro ed un po’ di besciamella, poi prendiamo i cannelloni e li farciamo bene con il ripieno di scamorza e speck.

  6. Posiamo i cannelloni uno accanto all’altro, fino a riempire la pirofila, poi li ricopriamo prima con la besciamella e poi con il sugo di pomodoro, aggiungiamo un bel po’ di Parmigiano grattugiato ed inforniamo a 180° in forno ventilato (o 190° in forno statico) per circa 25 minuti.

  7. cannelloni pasticciati al forno

    Non appena si sarà creata una bella crosticina in superficie sforniamo i nostri cannelloni pasticciati e li lasciamo riposare circa 15 minuti, giusto il tempo di far assestare i sapori.

  8. Se volete altre idee per condire i vostri cannelloni, date anche un’occhiata qui:

    Cannelloni ripieni al forno ricetta saporita

    Conchiglioni ripieni al forno ricetta saporita

Un consiglio in più sui cannelloni pasticciati al forno:

* Per una ricetta ancora più saporita, potete aggiungere al ripieno dei funghi secchi saltati in padella con poco olio, burro e cipolla;

* I cannelloni pasticciati al forno si conservano bene per un paio di giorni in frigorifero.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da mollichedizucchero

45 anni, un marito , due figlie piccolissime ed una passione sfrenata: i fornelli !!! Il blog nasce per raccogliere e proporre in maniera semplice, tutti i miei esperimenti culinari... Sono bene accetti consigli, suggerimenti e critiche :-)

Una risposta a “Cannelloni pasticciati al forno”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.