La ricetta dei bastoncini di formaggio fritto è una di quelle ricette da capogiro, l’ho vista nel blog  Mani amore e fantasia, qui la sua ricetta , e me ne sono subito innamorata. Inutile dirvi che in casa ha riscosso un successo tremendo, sono arrivata a friggere in un’afosa domenica di fine giugno, nella quale il termometro era vicino ai 40°, ma di fronte a cotanta bontà non ho potuto resistere 😀

Per preparare questi bastoncini di formaggio fritto non ci vorrà molto tempo, anzi se lo preferite potete organizzarvi per tempo (come ho fatto io) prepararli e poi lasciarli a riposare in frigo, friggendoli solo qualche istante prima di portarli in tavola.

Ora seguitemi in cucina e prepariamo insieme i bastoncini di formaggio fritto

bastoncini di formaggio

INGREDIENTI

  • 4 fette di pane per tramezzini
  • Asiago Dop (io ho tagliato 12 bastoncini)
  • 2 uova
  • 200 ml circa di latte
  • 4 cucchiai abbondanti di farina
  • 5/6 cucchiai abbondanti di pangrattato
  • olio per friggere

bastoncini di formaggio

Iniziamo disponendo 4 ciotoline ed in ognuna di esse metteremo rispettivamente latte, farina , uova sbattute e pangrattato.

Sul piano di lavoro tagliamo l’Asiago a fiammiferi , i miei erano lunghi circa 10 cm e larghi 1 cm, poi prendiamo le fette di pane per tramezzini, le stendiamo con l’aiuto di un matterello e posiamo il primo fiammifero di Asiago.

Arrotoliamo con cura chiudendo bene i lati e mettiamo da parte, continuiamo così fino a terminare tutti i bastoncini.

bastoncini di formaggio

Una volta creati i “pacchetti” iniziamo con il passare i bastoncini prima nel latte, poi nella farina, nell’uovo ed infine nel pangrattato. Questo tipo di impanatura permetterà (grazie al latte) di ammorbidire bene il pane , farina uova e pangrattato fanno il resto , creando una copertura croccante che proteggerà il vostro formaggio durante la cottura.

Se avete deciso di prepararli in anticipo, potete ora conservare in frigo i vostri bastoncini di formaggio, se invece siete pronti per cuocerli, tuffateli in olio bollente e friggete finchè non saranno ben dorati da tutti i lati, disponeteli poi su della carta assorbente per far perdere l’unto in eccesso e portateli in tavola ancora fumanti (aspettate giusto qualche minuto onde evitare ustioni 😀 )

Vi ringrazio per aver letto la ricetta dei bastoncini di formaggio fritto e vi aspetto nella mia pagina facebook che trovate qui e se vi va di dare anche un’occhiata alle mie videoricette, nel mio nuovo canale Youtube cliccando qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.