Cheesecake Stregata di Miss Fifilofi

“Cheesecake Stregata”

Che ha il sapore dei miei ricordi più belli..
Quelli della mia famiglia..

Perché nella mia casa d’infanzia quando si preparava un dolce..

La mia Mamma non faceva mai mancare l’aroma buono e coinvolgente del liquore Strega..

Il Preferito dal mio Papà!!!

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Porzioni10
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150biscotti Digestive (Tritati )
  • 75burro (Fuso )
  • 400panna fresca da montare senza lattosio
  • 3 cucchiailiquoreStrega
  • 4 cucchiaizucchero a velo vanigliato
  • 250mascarpone
  • 100yogurt greco (Alla vaniglia )
  • 200formaggio fresco spalmabile
  • 1 bustinaAddensante ((Pannafix))
  • 3 cucchiaiamarena
  • 5cioccolatini ((Croccanti))
  • 3 cucchiaiCrema ( Spalmabile Alla Strega )

Strumenti

  • Frusta elettrica

Preparazione

  1. Creo la base della mia Cheesecake mescolando i Frollini tritati ed il burro fuso.. che presso in uno stampo con cerniera (18cm).. ed una volta pronto lascio riposare in frigo il tempo di preparare la mia Crema alla Strega!

  2. In una ciotola capiente inizio a montare la panna fresca con pannaFix.

  3. Ed in un’altra ciotola lavoro con delle fruste elettriche mascarpone.. yogurt greco.. philadelphia.. zucchero a velo ed il liquore.

  4. In un secondo momento incorporo la.panna alla crema e di seguito anche le amarene con movimenti dall’alto verso il basso.

    Riprendo la base dal frigo la ricopro di crema alla strega e ripongo nuovamente in frigo..

    Continuo..

    Tritando i croccantini di Benevento per il top..

    Passo 1 minuto a media potenza la crema alla Strega nel microonde.

  5. E riprendo la.mia. Cheesecake x decorare il top..

    Prima con una colata della Crema Strega1905.. poi formando una corona di croccantini sbriciolati

    Ultimando con ciuffi di panna ed amarene.

La cheesecake deve riposare in frigo 3 ore prima di essere servita.

frigorifero

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da La Cucina di Miss Fifilofi

Amo tutto ciò ch'è bello e sa raccontarsi, vi parlerò della bellezza del cibo e di come il giusto impiattamento sa soddisfare anche prima dell'assaggio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.