Rotolini di zucchine al pesto

Possono rappresentare un appetizer particolare, o un piatto perfetto per le giornate più calde: i rotolini di zucchine crude al pesto e ricotta ricordano il sushi nella forma; pronti davvero in pochissimi minuti sono ricchi di oligoelementi e sono l’ideale per una serie di finger food. E’ possibile prepararli anche senza aglio, ma un piccolo spicchio da al piatto uno sprint in più.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Porzioni:
    10/15 pezzi
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • zucchine lunghe (freschissime) 3
  • Ricotta di pecora 150 g
  • basilico 1 ciuffo
  • mandorle 80 g
  • grissini integrali 5
  • Limoni (non trattati) 2
  • aglio 1 spicchio
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • pepe q.b.

Preparazione

  1. Puliamo con cura le zucchine e affettiamole sottilissime con l’aiuto di un pelapatate.

    Mettiamo le fettine ricavate dalle zucchine a marinare per 20 minuti in olio e limone, salandole delicatamente per ammorbidirle: più saranno sottili e ben marinate e più facile sarà arrotolarle per i bocconcini.

    Nel mixer tritiamo le mandorle, il basilico, i grissini e lo spicchio d’aglio: deve risultare un composto saldo e fermo.

    Poggiamo le zucchine su carta da cucina asciugandole e spalmiamole con il pesto alle mandorle: aggiungiamo quindi la ricotta e arrotoliamo delicatamente, inserendo qualche foglia dim mentuccia per aromatizzare.

    Conserviamo in frigo fino al momento di servire, irrorando con poco olio e con una spruzzata di pepe macinato al momento.

Precedente [:it]Petto di pollo marinato al forno[:] Successivo [:it]CAPRESE DI ASPARAGI E POMODORINI MULTICOLOR[:]

Lascia un commento

*