Torta salata con zucchine, speck e provola

Mi capita spesso di preparare piccoli apericena in casa con amici e la torta salata è una di quelle cose che non faccio mancare mai, piace a tutti ed è sempre un piacere assaggiarne un pezzetto.
E’ una preparazione che mi piace molto perché è rapida e comoda ma al tempo stesso mi permette di liberare la mia fantasia; questa volta ho voluto provare un abbinamento del tutto nuovo: speck, carciofi e mozzarella.
Buonissima, ricca di sapore e filante come piace a me!


Dosi
per 4 persone

Tempo di preparazione 10 minuti + 30 minuti (di cottura)


Ingredienti
1 rotolo di pasta sfoglia rotonda
100 g di speck
100 g di provola
1 uovo + 2 albumi
200 g di zucchine
sale, pepe q.b.


Preparazione
Per prima cosa lavare accuratamente le carote e tagliarle alla julienne. Cuocere le zucchine in una padella antiaderente aggiustandole di sale e di pepe. Nel frattempo in una ciotola sbattere le uova con un pizzico di sale e di pepe e tenere da parte, aggiungere poi lo speck sminuzzato con le mani.
Una volta che le zucchine saranno cotte unirle al composto di uova aggiungendo anche la provola a dadini.

Stendere a sfoglia all’interno di una teglia da forno, bucherellarne il fondo con i rebbi di una forchetta e farcirla con il ripieno preparato precedentemente.

Infornare in forno già caldo a 180° per circa 25-30 minuti; servire calda e filante.

Precedente Pane alle cinque farine Successivo Torta alle carote con mandorle e crema pasticciera