Torta della nonna gelato

La torta della nonna è un mio cavallo di battaglia, è una delle ricette dolci che mi ha fatto appassionare alla cucina ed è un dolce che prevede una preparazione abbastanza lunga e laboriosa.
Ora siamo a luglio, fa molto caldo e accendere il forno penso sia qualcosa di illegale, ed ecco che interviene lei: la torta della nonna in versione gelato! Più veloce da preparare, freschissima e piace sempre a tutti!


Dosi
per uno stampo da 24 cm

Tempo di preparazione 1 ora + 3 ore (di riposo)


Ingredienti

Per la crema:
500 ml di latte intero
5 tuorli
110 g di zucchero
1 cucchiaio di zucchero a velo
250 ml di panna fresca da montare
40 g di frumina/amido di mais/farina
vaniglia q.b.

Per la base:
200 g di biscotti secchi
100 g di burro


Preparazione
Per prima cosa procedere con la preparazione della crema pasticciera: in pentolino versare il latte e la vaniglia e scaldare fino a sfiorare il bollore. Nel frattempo in una ciotola unire lo zucchero con i tuorli e mescolare per bene con una frusta fino a che i due ingredienti non si saranno completamente amalgamati, aggiungere poi la farina. Quando il latte sarà ben caldo versare il composto di uova e zucchero al suo interno e mescolare fino a che il composto non si addensa (sarà necessario qualche minuto).
Versare la crema in una ciotola, coprire con pellicola trasparente a contatto (di modo che non si crei una crosticina superiore) e lasciar raffreddare.

Nel frattempo con l’aiuto di un mixer tritare i biscotti secchi fino a ridurli in polvere; sciogliere il burro nel microonde e unirlo ai biscotti.
Foderare uno stampo a cerniera da 24 cm con carta da forno e stendere i biscotti sul fondo, schiacciandoli per bene con un cucchiaio; riporre in frigorifero per almeno mezz’ora.

Montare la panna a neve ben ferma, aggiungere lo zucchero a velo e quando la crema pasticciera sarà ben fredda unirla alla panna.

Versare la crema sullo strato di biscotti, decorare la superficie con pinoli a piacere e lasciar riposare la cheesecake in freezer per almeno 3 ore prima di servire.

Spolverare di zucchero a velo.

Precedente Pasta con panna, prosciutto e piselli Successivo Ciambella mele e cioccolato