Sangria

Spesso mi capita di aver voglia di ‘fare un salto’ in Spagna senza muovermi dalla comodità di casa mia ed ecco che entro in cucina e preparo il più classico dei menù catalani: paella mista, sangria e crema catalana.

Le ricette originali sono quelle della mia mamma che le sono state insegnate passo passo dalla sua amica Nuri, autentica spagnola, quindi possiamo fidarci! Nel corso del tempo sia io che mia mamma abbiamo apportato delle modifiche per avvicinarci al nostro gusto e rendere nostre queste ricette.

Per oggi vi propongo la personale versione della sangria della mia mamma, dolce, frizzantina al punto giusto e sempre molto apprezzata a casa mia!


Dosi
per 6 persone

Tempo di preparazione 20 minuti


Ingredienti
1 albicocca
½ mela golden
1 arancio
½ pera
5 fragole
1 pesca
1 banana
1 cucchiaio di Vecchia Romagna
1 cucchiaio di Sambuca
1,5 l di Lambrusco amabile
1 Lemon Soda
3-4 cucchiai di zucchero


Preparazione
Lavare e tagliare a piccoli pezzi la frutta; in una ciotola capiente versare il vino, i liquori, la Lemon Soda, lo zucchero e infine la frutta, mescolare bene con un cucchiaio di legno e lasciar riposare per qualche ora prima di consumarla in modo che la frutta possa insaporire e addolcire il vino con il suo succo.

Se la preparerete durante il periodo estivo fatela raffreddare qualche ora in frigorifero prima di servirla, vi consiglio di evitare il ghiaccio perché farà perdere quel tocco di frizzante alla vostra sangria!

Precedente Insalata di tonno, ceci e pomodori Successivo Brownies alle noci