Riso alla cantonese a modo mio

La verità è che volevo fare il riso alla cantonese, ma non avevo nemmeno un ovetto in frigorifero, quindi mi sono dovuta arrangiare e ho trovato una sostituta alla frittata: la carota.
Nonostante tutto il riso era buonissimo, delicato e ma ricco di sapore! Dovreste provarlo!


Dosi
per 2 persone

Tempo di preparazione 15 minuti


Ingredienti
100 g di riso basmati
50 g di piselli surgelati
1 carota media
50 g di prosciutto cotto


Preparazione
Portare a bollore una pentola di acqua leggermente salata; nel frattempo sbucciare la carota e tagliarla a fettine sottili. non appena l’acqua sarà ben calda cuocere il riso, le carote e i piselli insieme per 10 minuti.
In una padella antiaderente rosolare leggermente il prosciutto cotto spezzettato grossolanamente con le mani, unire poi il riso con il suo condimento e lasciar tostare per qualche minuto. Servire caldo o freddo.

Precedente Biscotti alla cannella Successivo Crostata alla crema catalana