Pipi e patate

Uno dei contorni più tipici in Calabria sono i peperoni con le patate, i cosiddetti: ‘pipi e patati’, un abbinamento a dir poco perfetto dove il sapore forte e ben marcato dei peperoni si abbina alla delicatezza della patata, ben rosolata e tagliata a fettine sottili.
Chiaramente il mio papà lo adora e devo dire che piace tanto anche a me quindi di tanto in tanto preparo questa bontà a casina, per lo più in abbinamento al pollo o ad un buon hamburger.


Dosi
per 2 persone

Tempo di preparazione 30 minuti


Ingredienti
1 peperone
2 patate
sale, pepe, olio EVO q.b.


Preparazione
Per prima cosa è necessario lavare accuratamente sia le patate che i peperoni; sbucciare poi le patate e tagliarle a fettine e fare la stessa cosa con i peperoni tagliandoli però a listarelli.
In una padella antiaderente scaldare un cucchiaio di olio EVO, unire poi i peperoni e le patate, aggiustare di sale e di pepe, mescolare per bene e lasciar cuocere a coperchio chiuso per circa 20 minuti mescolando di tanto in tanto. Se il tutto dovesse risultare troppo asciutto aggiunger un po’ d’acqua durante la cottura. Lasciar poi rosolare il tutto per circa 5 minuti senza coperchio.

Servire caldo.

Precedente Insalata di lenticchie, tacchino e zucchine Successivo Ghiaccioli al melone