Pasta con acciughe e pan grattato

Grazie ad una collaborazione con @delicius ho potuto provare alcuni dei loro nuovi prodotti tra cui le acciughe che ho usato per realizzare la ricetta di oggi.
Si tratta di acciughe della lunghezza di 7 cm, con pochissimo olio e molto saporite, perfette per realizzare sughi e piatti di pasta, perché basta pochissimo affinchè si sciolgano e rilascino tutto il loro ottimo sapore.

Oggi con questo fantastico prodotto ho realizzato super piatto di pasta, gratinato e con il sapore di mare. Davvero super buona!


Dosi
per 2 persone

Tempo di preparazione 15 minuti


Ingredienti
160 g di pasta
1 confezione di acciughe da 7 cm (25 g)
6 cucchiai di pan grattato
sale, pepe, olio EVO q.b.


Preparazione
Cuocere la pasta in abbondante acqua salandola leggermente (molto meno rispetto al solito in quanto le acciughe, già molto salate, equilibreranno la sapidità del piatto).
Nel frattempo in una capiente pentola antiaderente scaldare un cucchiaio di olio EVO e soffriggere le acciughe fino a che non si saranno sciolte; togliere le acciughe dalla padella e tenerle da parte. Scaldare ancora circa 2 cucchiai di olio EVO e quando sarà ben caldo unire anche il pan grattato, lasciandolo tostare a fiamma media per qualche minuto.

Una volta che la pasta sarà cotta, scolarla e unirla al pane, aggiungere anche le acciughe e saltare tutti gli ingredienti insieme in modo che possano amalgamarsi. Se lo gradite aggiungere anche una spolverata di pepe appena macinato.

Impiattare e servire caldo.

Precedente Fagottino di sfoglia con bresaola, zucchine e pecorino Successivo Salsa al caramello salato