Frullato anguria e banana

Nonostante la giornata di oggi segni ufficialmente la data della fine dell’estate, l’insolito caldo di queste ultime settimane di settembre ha fatto si che nei banchi di frutta al mercato siano ancora presenti le angurie baby, che io adoro e che quindi non mi faccio scappare.
Il sapore non è più quello che avevano in piena estate ma se fatte maturare al punto giusto sono ancora deliziose!

Durante una sessione di studio, in un mattina come tante, avevo voglia di una merenda fresca e sana e quindi ho pensato di prepararmi un bel frullato di frutta fresca unendo l’anguria alla banana; sono andata un po’ a tentoni ma devo dire che il risultato è stato eccellente, mi è piaciuto davvero molto e ora vi propongo la mia ricettina, chiaramente, data la mia intolleranza, tutto senza lattosio!


Dosi
per 4 persone

Tempo di preparazione 10 minuti


Ingredienti
½ anguria baby
1 banana matura
½ bicchiere di latte
2 cucchiaini di zucchero


Preparazione
Per preparare il frullato all’anguria e banana procedere innanzitutto pulendo la frutta: eliminare la buccia dell’anguria, tagliarla prima a fette e poi a pezzetti ed eliminare anche i suoi semi; privare la banana della sua buccia e tagliarla a pezzetti.

In un mixer dotato di lama frullare i due frutti insieme con lo zucchero e da ultimo aggiungere il latte.

Versare il composto in bicchieri e servire.

Conservare in frigorifero per massimo 2 giorni.

Precedente Crostata con marmellata di fichi Successivo Spaghetti integrali ai due pomodorini