Frittata al forno con peperoni e zucchine

Adoro la frittata, mi piace sempre servirla come aperitivo quando ho ospiti a casa o gustarmela come pasto completo quando ho voglia di mangiare qualcosa di veloce ma al tempo stesso sfizioso.

Dopo aver preparato un kg di crema pasticciera ieri mi sono trovata in frigorifero un grosso avanzo di albumi e quindi ho pensato bene di sfruttarli per questa ricettina: una frittata al forno, quindi senza grassi aggiunti, arricchita di verdure: peperoni e zucchine. un piatto vegetariano coi fiocchi creato con un abbinamento che non avevo mai provato ma che si è rivelato davvero delizioso!


Dosi
per 2 persone

Tempo di preparazione 20 minuti + 20 minuti (di cottura)


Ingredienti
1 peperone rosso
1 zucchina
2 uova + 6 albumi (circa 250 g)
50 g di parmigiano grattugiato
olio EVO, sale, pepe q.b.


Preparazione
Lavare accuratamente le verdure, privare i peperoni dei semi e delle parti bianche interne e tagliarli a striscioline, tagliare le zucchine a rondelle.

In una pentola antiaderente scaldare un cucchiaio di olio EVO e cuocere leggermente le verdure a coperchio chiuso per circa 10-15 minuti, aggiustandole di sale e di pepe.

Nel frattempo in una ciotola capiente unire le uova agli albumi e a circa metà della dose di parmigiano; aggiungere un pizzico di sale e di pepe.

Una volta pronte unire anche le verdure e versare il composto all’interno di una teglia rettangolare coperta di carta forno; spolverare la superficie con il restante formaggio e infornare in forno già caldo a 200° per circa 20 minuti, se il vostro forno dispone della modalità ventilata azionatela, creerà una deliziosa crosticina croccante attorno a tutta la frittata.

Una volta cotta tagliare a quadrotti e servire.

Precedente Paste di mandorla Successivo Banana bread