Brookies

La ricetta di oggi è un quella di un tipico dolcetto americano di cui però ho preso solo l’idea. Una base brownies ricoperta da uno strato di frolla leggera con gocce di cioccolato, i classici cookies. Ovviamente ho scelto di utilizzare le mie ricette storiche e di unirle insieme: quella del fudgy brownie (quello bello umido al centro) e quella dei miei frollini semplici con il cioccolato. Dovete assaggiarlo perché è davvero troppo buono!


Dosi 
per uno stampo da 20×10

Tempo di preparazione 10 minuti + 30 minuti (di cottura)


Ingredienti

Per la base brownies:
85 g di cioccolato fondente
65 g di burro
100 g zucchero
15 g cacao amaro
45 g farina 00
1 uovo e ½
½ busta vanillina

Per la base cookies:
65 g di farina
25 g di burro
40 g di zucchero
½ uovo
½ cucchiaino di lievito per dolci
½ busta di vanillina
gocce di cioccolato q.b.


Preparazione

Per la base brownies:
In un pentolino abbastanza capiente sciogliere il cioccolato con il burro a fuoco molto basso e lasciar intiepidire.
Aggiungere lo zucchero, la vanillina e poi le uova, una alla volta, non aggiungere il successivo fin tanto che non si sarà ben amalgamato il primo.
A questo punto unire  e la farina setacciata insieme con il cacao.
Versare il composto in uno stampo da 20×10 cm coperto di carta da forno.

Per la base cookies:
Nella ciotola di una planetaria unire tutti gli ingredienti insieme: il burro a temperatura ambiente, lo zucchero, l’uovo e la farina. Impastare velocemente fino ad ottenere un impasto sbricioloso e unire da ultimo le gocce di cioccolato.

Sbriciolare il composto di biscotto sopra a quello dei brownies ricoprendo tutta la superficie.

Infornare in forno già caldo per 30 minuti. Lasciar raffreddare e servire tagliato a quadrotti.

Precedente Pasta con salsiccia e piselli Successivo Banana bread al cioccolato