Biscotti alla cannella

La cannella ha un sapore che non amo, ma solo perché mi crea un po’ di allergia, non per questo però manca nella mia cucina perché invece il mio ragazzo l’adora.
Spesso preparo la crema catalana che è aromatizzata alla cannella oppure questi biscottini di pasta frolla facili facili, che anziché essere al sapore di vaniglia come piace a me, sanno di cannella.
Friabili, semplici e pronti per essere inzuppati nel latte per colazione!


Dosi
per circa 40 biscotti

Tempo di preparazione 5 minuti + 3 ore (di riposo) + 10 minuti (di cottura)


Ingredienti
100 g di burro (temperatura ambiente)
150 g di farina 0
70 g di zucchero a velo
1 tuorlo
cannella in polvere q.b.


Preparazione
Nella ciotola di una planetaria munita di gancio a foglia montare il burro con lo zucchero a velo per un paio di minuti; unire poi il tuorlo e quando si sarà ben amalgamato anche la farina con la cannella in polvere (la dose è a vostro gusto, io generalmente faccio 3 spolverate, ma se volete un gusto più intenso anche 5). Amalgamare velocemente gli ingredienti.

Stendere la pasta frolla all’interno di due fogli di carta da forno e lascia riposare in frigorifero per almeno 3 ore, meglio ancora se per tutta una notte.
Una volta che la pasta frolla sarà fredda tagliarla con un tagliabiscotti e infornare in forno già caldo a 180° per 10 minuti nella parte centrale del forno.

Precedente Frittata allo stracchino Successivo Riso alla cantonese a modo mio